Massi in bilico lungo variante Roccadaspide: nuovo appello alla Provincia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. Maltempo, costone roccioso continua a sbriciolarsi e creare disagi. Gli automobilisti denunciano nuovamente il problema. Il costone roccioso a rischio si sta sbriciolando a causa delle ultime piogge. La frana, avvenuta circa un mese fa, è sulla variante alla Statale 166, che conduce al centro urbano ed altre destinazioni. Ora il rischio è che i massi possano cadere e invadere la carreggiata. Le segnalazioni pervenute alla nostra redazione circa una settimana fa dimostrano la precarietà dei massi in bilico lungo il costone. “Il problema è visibile, il peso dei massi ha danneggiato – affermava M.C. – anche la rete metallica di protezione. Si tratta di pietre risistemate, ma in modo precario, con il pericolo che possano invadere la carreggiata staccandosi dal costone. Occorrerebbe ripristinare la rete e segnalare il pericolo da parte dell’ente che ha competenza sulla strada che costeggia il costone“. La strada è di competenza della Provincia, pertanto spetta a queste ente intervenire con la messa in sicurezza. Gli automobilisti lanciano un appello affinché la problematica sia attenzionata dalla Provincia essendo una strada molto trafficata.

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker