“Il Coronavirus non esiste”: uomo multato a Nocera Inferiore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. Dopo il caso dell’anziano sorpreso a raccogliere asparagi vicino ai binari, un altro uomo è stato fermato in strada, senza un valido motivo. Si tratta di un cittadino residente nel vicino comune di Nocera Superiore che, nei giorni scorsi, è stato beccato dai carabinieri mentre si godeva un po’ di relax seduto su di una panchina. Quando i militari dell’Arma si sono avvicinati per chiedergli il motivo per il quale era uscito di casa senza alcuna autocertificazione, ha risposto che non credeva all’esistenza dell’epidemia da Covi-19. Una risposta, la sua, che ha lasciato attoniti gli uomini in divisa, i quali lo hanno identificato e multato come previsto dalle normative varate dal Governo.  (fonte Salerno Today)

 

»

Leggi anche

Nocera Inferiore. Lasciato al sole legato sul terrazzo: salvato Rottweiler

Nocera Inferiore.  Il 24 giugno i militari della Stazione Carabinieri Forestale di Cava de’ Tirreni, venivano allertati dalla centra

Eboli. Verifiche sismiche scuole: il plesso Molinello sarà chiuso

Proseguendo l’opera iniziata dal Commissario De Iesu, sono in corso le verifiche della tenuta sismica di alcuni edifici scolastici ci

Sanità Gaudiano (M5S):”Approvare mio disegno di legge”

“Un disegno di legge per far fronte alla carenza di medici di base nelle aree interne o disagiate “prevedendo sia incentivi econ

Webp.net-gifmaker