Giffoni Valle Piana. Sbancamento terreno e rocce nel bosco: una denuncia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

 I militari della Stazione Carabinieri Forestale di Giffoni Valle Piana, a seguito di controlli mirati alla tutela del territorio, nei pressi della località “Miniere” del comune di Giffoni Valle Piana (SA), portandosi verso la parte interna del bosco, riscontravano che su un’area di circa 55 mq, a confine con un sentiero del C.A.I. erano stati realizzati dei lavori di sbancamento di terreno e rocce. Sul posto era presente tale D.D.C., proprietario di un castagneto ivi confinante. I lavori erano stati eseguiti con l’ausilio di un mezzo meccanico ed in piena zona sottoposta a vincolo idrogeologico e paesaggistico, oltre che ricadente nel perimetro del “Parco Regionale dei Monti Picentini” al fine di permettere un più agevole accesso al castagneto del predetto. Alla luce di quanto accertato, quindi, i militari hanno provveduto a denunciare il proprietario del castagneto e, contestualmente, ad elevare sanzione amministrativa per un importo di euro 300.

 

 

 

 

»

Leggi anche

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Sulle spiagge di Paestum è l’ora del kitesurf

Capaccio Paestum. Kitler alla riscossa sulle spiagge pestane. Il vento delle ultime ore ha consentito agli appassionati di kitesurf, lo

Ottati, al via corso di danza per bambini

Ottati. A.C. Tersicore in collaborazione col Comune di Ottati apre il corso di danza presso la palestra comunale per tutti […]

Webp.net-gifmaker