Ferisce la compagna 18enne e poi si suicida Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

E' accaduto nella provincia di Bari. La ragazza è gravissima

In provincia di Bari, un uomo ha esploso due colpi di pistola all’altezza del petto della compagna, ferendola gravemente, per poi uccidersi con la stessa arma. È successo nell’abitazione in cui la coppia viveva.

La giovane, 18 anni, di origine marocchina, è ricoverata in condizioni gravissime al Policlinico di Bari, dopo l’iniziale ricovero all’ospedale di Acquaviva delle Fonti. Lui, 21 anni, albanese, è morto sul colpo.

La 18enne è in prognosi riservata. Sull’episodio indagano i carabinieri con il coordinamento della procura di Bari.(Tgcom)

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h