Eboli. Stop prostituzione in litoranea: scatta ordinanza sindaco Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Questa mattina il sindaco Massimo Cariello ha emesso una ordinanza per contrastare il fenomeno della prostituzione sulla Sp175, conosciuta da tutti come strada Litoranea.  L’ordinanza è stata emessa in considerazione del fatto che sono pervenute numerose segnalazioni da parte dei cittadini sulla presenza di persone dedite all’esercizio della prostituzione. “Le donne che esercitano la prostituzione-si legge nel documento-sono solite intrattenersi all’imbocco delle strade che conducono alle spiagge, in corrispondenza e o in prossimità della pista ciclabile. Nella località interessata dal fenomeno della prostituzione insistono numerose spiagge libere, lidi attrezzati e pineta dove storicamente si vede la presenza di numerosi avventori, tra cui anche bambini”. L’ordinanza è stata firmata anche in considerazione che al momento il Paese sta vivendo una pandemia, e quindi di conseguenza c’è la necessità di evitare nuovi contagi. “La consumazione di rapporti sessuali- si legge nell’ordinanza-aumenta il rischio di contagio di malattie, tra cui anche il coronavirus”. Cariello, al fine di contrastare lo sfruttamento delle prostituzione, vieta fino al 15 ottobre 2020, le prestazioni sessuali in cambio di denaro, sulla Sp175 e zone limitrofe. Sarà dunque vietato contattare, avvalersi di prestazioni sessuali, intrattenersi con chi esercita il meretricio, fermarsi con i veicoli a contrattare e far salire prostitute. Per le violazioni la sanzione amministrativa è pari a 500 euro.

 

 

»

Leggi anche

Altavilla. Inciviltà assoluta: rinvenute scatole di cassette “a luci rosse”

Altavilla Silentina. Davvero non c’è mai fine all’inciviltà. Si butta davvero di tutto senza rispetto per la natura e tut

Salerno. Accoltellato alle spalle: 32enne in ospedale

Un uomo di 32 anni è stato accoltellato nella tarda serata di mercoledì  a Salerno. L’aggressione, secondo una prima ricostruz

Salerno. Scoperto deposito illegale: merce sequestrata

Un deposito abusivo è stato scoperto nel centro di Salerno. A scoprirlo sono stati gli agenti della Polizia Municipale nel […]

Webp.net-gifmaker