Eboli. Rapina a mano armata alla farmacia comunale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli.  È giunto poco prima della chiusura. Sapendo di poter “raccattare” il bottino più copioso. Ha puntato la pistola contro i dipendenti della farmacia comunale, ha incassato i soldi dei medicinali venduti e se n’è andato. Come le volte precedenti. Ad attenderlo all’esterno un complice.

Terza rapina ai danni delle farmacie comunali.   È il secondo blitz al rione Pescara, di domenica mattina, poco prima della chiusura. Il colpo precedente era stato realizzato il 12 settembre scorso. E ieri è stato replicato. Nell’orario e nel bottino medesimo: 12:30 un mese fa, come ieri. Quattromila euro a settembre, così come ieri. La dinamica è molto simile al blitz precedente. Un malvivente a volto coperto ha fatto irruzione nel locale. È andato dritto alla cassa, conoscendo gli spazi interni della farmacia. Pistola in pugno, ha minacciato il cassiere. Forse era giocattolo, l’arma. Forse era vera. Il cassiere ha aperto la cassa e ha consegnato tutto. I soldi guadagnati in una mattinata di lavoro sono finiti nelle tasche del malvivente. (fonte la Città)

»

Leggi anche

Castellabate. Natale solidale per anziani, disabili e famiglie indigenti

Castellabate si prepara ad accogliere un Natale più solidale e caritatevole grazie alle iniziative strenna natalizia agli anziani e pa

Montecorvino Pugliano. Investito davanti supermercato: è in prognosi riservata

Montecorvino Pugliano. Stamattina, alle 6:20, a Pagliarone davanti ad un supermercato di una nota catena un settantenne è stato invest

Pontecagnano. Strada colabrodo: automobilista ci rimette due gomme

Pontecagnano Faiano. Strada dissestata: una cittadina ci finisce dentro con la sua vettura e ci rimette due pneumatici. Il fatto [&hell

Webp.net-gifmaker