Covid-19 uccide vice allenatore della Cavese Vanacore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cava de’ Tirreni. Coronavirus, morto il vice allenatore della Cavese, Antonio Vanacore. Il 45enne originario di Pozzuoli, si è spento all’ospedale di Frattamaggiore dove era stato ricoverato per il Covid-19. Vanacore era stato trasferito al nosocomio napoletano lo scorso 3 marzo in seguito all’aggravarsi delle sue condizioni di salute. Ecco il messaggio di cordoglio della società sportiva: “La Cavese 1919 comunica con immenso dolore, la scomparsa del vice allenatore Antonio Vanacore. Alla sua famiglia l’abbraccio e la vicinanza della società, della squadra e di tutto il popolo Aquilotto. Ciao Antonio, uomo e professionista insostituibile“. I funerali si terranno questo pomeriggio alle 15.30 nella cattedrale di San Paolo Apostolo nella frazione di Monteruscello.

»

Leggi anche

Al via il concorso “Bulli di sapone-rispetto e gentilezza contro la violenza”

In occasione della Settimana regionale contro il Bullismo e Cyberbullismo, istituita con legge regionale n. 11 del 22 maggio 2017 (&

Ladri in azione ad Albanella, sono entrati in casa: “Parlavano arabo”

Albanella. Ancora ladri in azione sul territorio comunale. L’allarme è scattato dopo un post sui social scritto da Rocco Agostin

Palomonte. Pubblica foto osè delle amiche su siti porno

Palomonte. Foto di ragazze minorenni, studentesse universitarie e madri di famiglia, completamente nude ed in atteggiamenti osé, scatt