Covid-19, primo caso ad Eboli: 73enne in ospedale. Cariello:”Restate a casa” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Eboli. Covid-19, primo caso in città. Ad annunciarlo con un post su Facebook è stato il sindaco, Massimo Cariello. “Ho sperato fino all’ultimo istante di non dovere mai fare questa comunicazione alla mia città- scrive Cariello-ma purtroppo mi vedo costretto. È giunto poco fa dall’ospedale San Giovanni di Dio e Ruggi D’Aragona di Salerno l’esito positivo del tampone effettuato ad un nostro concittadino di 73 anni. L’uomo è in regime di isolamento già da molti giorni presso la sua abitazione e le sue condizioni di salute sono buone. L’Asl ha attivato il rigido protocollo previsto per legge-sottolinea Cariello-a questo punto e ribadendo a gran voce a tutti di rispettare le regole e di restare a casa, esprimo la mia vicinanza a tutta la famiglia e chiedo maggiore collaborazione a tutti gli ebolitani. È un momento difficile, manteniamo la calma- conclude il primo cittadino-ognuno faccia la sua parte. Restate a casa!”.

 

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h