Controne, attende molitura olive: muore 39enne Angelo Odato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Controne. Muore mentre attende la molitura delle olive al frantoio. La tragedia è accaduta ieri pomeriggio. L’uomo, Angelo Odato, 39 anni, aveva cominciato la giornata in campagna per la raccolta delle olive. Nel pomeriggio si era recato al frantoio per la molitura. Durante l’attesa per la produzione dell’olio, il 39enne è stato colpito da un infarto che non gli ha lasciato scampo. Sul posto sono intervenuti gli operatori del 118, che non hanno potuto fare altro che constatare il decesso. Angelo in paese era conosciuto e stimato da tutti. La comunità infatti è sotto shock per quanto accaduto. I funerali si terranno domani 28 dicembre, alle 09.30, nella chiesa San Nicola di Bari.

»

Leggi anche

Nocera Inferiore, “Senza fatica niente”: il primo libro di Pasquale Fierro

Nocera Inferiore. Senza fatica niente è il lungo racconto di una catarsi dal male conquistata attraverso le prove a cui si sottopong

A Capaccio corso gratuito di olivicoltura

Si terranno a Capaccio Paestum corsi gratuiti di olivicoltura ” Innovazione di prodotto  e di processo”  per gli addetti

Campania, allerta meteo su tutta la regione

Campania. La Protezione civile della Regione, ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali anche di forte […]

Webp.net-gifmaker