Castellabate, rischia di annegare con il figlio di pochi mesi Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Castellabate. Ha rischiato di annegare con il figlioletto di pochi mesi tra le braccia nel mare Bandiera Blu di Santa Maria di Castellabate. Ma l’intervento tempestivo dei bagnini del Grand Hotel Santa Maria, in particolare del bagnino del Palazzo Belmonte, ha evitato un tragico epilogo lungo la spiaggia del Pozzillo, tra San Marco e Santa Maria di Castellabate. L’uomo stava con il figlioletto a riva quando è stato improvvisamente risucchiato dalla corrente, che gli ha fatto perdere il bimbo in acqua. La scena non è passata inosservata ai bagnanti e ai bagnini della nota struttura ricettiva che si sono catapultati in acqua, riuscendo a recuperare sia il bambino che il papà. Giunti a riva, il genitore, visibilmente spaventato, ha ringraziato tutti coloro che l’hanno aiutato, evitando così che una tranquilla vacanza potesse sfociare in tragedia. (fonte Radio Alfa)

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h