Castelcivita, presunto caso malasanità: giovedì autopsia Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Notificati i primi avvisi di garanzia

Castelcivita. Si terrà nella giornata di giovedì prossimo, nel primo pomeriggio dopo le 15, l’autopsia sul corpo di V.M, il 67enne morto dopo essere stato visitato e dimesso in due diversi ospedali. L’uomo è morto nella notte tra il 24 ed il 25 settembre scorso. L’autopsia si terrà presso l’obitorio dell’ospedale di Eboli. In queste ore, come prevede la prassi, la Procura ha notificato i primi avvisi di garanzia.

I fatti

L’uomo si era recato all’ospedale di Roccadaspide intorno alle 6 della mattina del 24 settembre scorso, con febbre alta e tremori. Qui viene visitato dai medici e dimesso intorno alle 13.30. La moglie preoccupata richiama il medico curante nel pomeriggio, che visitandolo intorno alle 17, decide di chiamare il 118 e fa trasportare V.M., al pronto soccorso di Eboli, dove viene visitato e vengono effettuati nuovi esami clinici. Anche qui l’equipe medica, decide di dimetterlo e mandarlo a casa. Per entrambi gli ospedali si tratta di un semplice virus. Il 67enne continua a non stare bene, e nella notte tra il 24 ed il 25 settembre muore. Va precisato comunque che il 67enne stando a quanto accertato soffriva di alcune patologie.

»

Leggi anche

Gdf, al porto di Salerno sequestrati 60 chili di cocaina: 2 arresti

Nella mattinata di ieri, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno hanno proceduto all’arresto in flagranz

Al via il concorso “Bulli di sapone-rispetto e gentilezza contro la violenza”

In occasione della Settimana regionale contro il Bullismo e Cyberbullismo, istituita con legge regionale n. 11 del 22 maggio 2017 (&

Ladri in azione ad Albanella, sono entrati in casa: “Parlavano arabo”

Albanella. Ancora ladri in azione sul territorio comunale. L’allarme è scattato dopo un post sui social scritto da Rocco Agostin