Capaccio, sacchi di rifiuti nell’area dove fu ritrovata Tomba del Tuffatore Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Sacchi di spazzatura accatastati in località Tempa del Prete, nell’area dove 50 anni fa fu rinvenuta la Tomba del Tuffatore. I rifiuti sarebbero abbandonati nell’area da oltre un mese. “I sacchi di immondizia – afferma Ernesto Franco, rappresentante dell’associazione “Cittadini Cinque Stelle Capaccio Paestum” – sono depositati là dallo scorso 8 luglio, oppure c’è uno scaricatore seriale di rifiuti”. All’interno dei sacchi abbandonati sul ciglio della strada, circa una quindicina, ci sarebbero rifiuti vegetali e residui di sfalci. Alcune buste, tuttavia, sono sigillate e potrebbero contenere altre tipologie di spazzatura. L’appello dei cittadini è di intervenire il prima possibile, eliminando i rifiuti dal bordo della strada, che oltretutto presenta dissesti e buche, soprattutto in considerazione del fatto che si tratta dell’area in cui è stata ritrovata una delle più importanti testimonianze dell’arte funeraria della Magna Graecia di rilevante valore storico e artistico.

39814935_2027173153969710_6488321838966374400_n

 

»

Leggi anche

Svincolo Contursi, Fratelli d’Italia: “Lavori fermi da mesi”

Contursi Terme. Continua la campagna di attenzione al territorio del coordinatore provinciale Giuseppe Fabbricatore, insieme al gruppo

Agropoli, ladri in villetta a Trentova: portati via persino i mobili

Agropoli. Furto in una villetta di Trentova. I malviventi si presuppone abbiano agito col favore della notte, riuscendo a penetrare [&h

Roccadaspide, messa in sicurezza strada comunale Doglie-Menichini-Terzerie

Roccadaspide. Messa in sicurezza della strada comunale Doglie-Menichini-Terzerie, che si collega alla Sp 11b: il Comune approva il prog

Capaccio, raccolta solidale uova di Pasqua per i più piccoli

Capaccio Paestum. Raccolta solidale per regalare un sorriso ai più piccoli in occasione della Pasqua. Per partecipare basta lasciare i