Capaccio, Palumbo assegna deleghe ai consiglieri comunali Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo, ha reso noto le deleghe assegnate ai consiglieri. Di seguito i nomi e i vari incarichi: Carmelo Pagano, presidente del consiglio comunale; Giovanni Piano, vicepresidente del consiglio comunale con deleghe al monitoraggio ambientale e ai rapporti con le contrade; Alfonsina Montechiaro, consigliere con delega al decoro e all’arredo urbano; Fernando Maria Mucciolo, consigliere con delega al demanio, fascia costiera e politiche giovanili; Lucio Conforti, consigliere con delega all’urbanistica, edilizia privata, ai progetti strategici, rapporti con gli Enti pubblici;  Crescenzio Franco, consigliere con delega alle attività produttive, al trasporto pubblico e ai rapporti con Pro loco e associazioni; Francesco Petraglia, consigliere con delega al Piano di zona, alla sanità e al Memory Day; Domenico Vecchio, consigliere con delega all’avvocatura, al contenzioso e ai rapporti con i giudici di pace; Giovanni Cirone, consigliere con delega al turismo, spettacoli e fondi europei; Angelo Merola, consigliere con delega all’edilizia scolastica, cimitero e manutenzione stradale; Ivano Mottula, consigliere con delega ai lavori pubblici; Annalisa Gallo, consigliere con delega alle politiche sociali e alle farmacie comunali. “Ho ritenuto opportuno, dopo un’attenta riflessione in questi primi due mesi di lavoro basata sulle competenze e sulle predisposizioni di ogni singolo componente della squadra di maggioranza – afferma il sindaco di Capaccio Paestum, Franco Palumbo – assegnare le varie deleghe. Ognuno di loro potrà così fornire il proprio contributo, a seconda delle proprie competenze, al cambiamento di Capaccio Paestum”.

»

Leggi anche

Postiglione. Incivili in azione: discarica vicino al fiume Calore

Postiglione. Ancora incivili in azione nelle aree demaniali in prossimità dei corsi d’acqua. L’ultima discarica è stata s

Sicignano degli Alburni. Bomba carta esplode davanti una casa

Paura l’altra notte  a Sicignano degli Alburni per l’esplosione di una piccola bomba carta a ridosso di un’abitazion

Camerota. Cade da muretto: morto dopo 2 giorni

Dramma a Camerota dove un muratore è morto dopo una brutta caduta. Il 48enne  originario della Romania, ma da tempo […]

Webp.net-gifmaker