Capaccio. Maltempo al lido Marilena danni per 40.000 euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Via dell'Amicizia impraticabile, quando piove si trasforma in un pantano

Capaccio. È partito il risanamento dei danni provocati domenica dalle burrascose condizioni meteorologiche lungo litorale pestano. Ai titolari del lido Marilena il maltempo, e in particolare le forti raffiche di vento, hanno causato danni per circa 40.000 euro. 

In diverse spiagge libere, nella giornata di oggi, è iniziato il recupero degli elementi in cemento costituenti le passerelle di accesso al mare,  spazzati via dalle violente mareggiate.

In località Licinella, una delle aree più colpite dalle intemperie, è in corso il ripristino del muro perimetrale del camping Zeus, abbattuto dalle intensissime raffiche di vento. A distanza di pochi metri, intanto, è avvenuto lo sgombero delle grosse strutture che si erano distaccate dal lido Marilena. “Il vento è stato talmente forte da rompere le consistenti coperture che danno accesso al lido dal lato spiaggia“, racconta Katia Pannuto, titolare dello stabilimento balneare. “Questo materiale ha sorvolato l’edificio verso l’entroterra, atterrando sul parcheggio sito vicino l’ingresso del lido. A una prima stima, i danni dovrebbero aggirarsi intorno ai 40.000 euro. Le difficoltà legate al maltempo non si limitano però a questi eventi eccezionali“, prosegue l’imprenditrice.

La pioggia infatti comporta sistematicamente dei seri problemi di viabilità in via dell’Amicizia. Il flusso di pioggia che discende da via Licinella – conclude –  forma in due punti dei laghetti che occupano tutta la carreggiata. Questi pantani, transitabili a piedi solo con gli stivali, rendono difficoltoso persino il passaggio degli autoveicoli. Non essendo recepito dal sistema fognario, il flusso di acqua piovana trova sfogo direttamente a mare attraversando la spiaggia, proprio accanto al lido. È davvero spiacevole constatare a Licinella uno simile scenario da terzo mondo.”

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo nell’uliveto: domani i funerali

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo ritrovato lo scorso 10 gennaio nell’uliveto, che insiste lungo la strada provin

Eboli. Cardiello, “Centro SS Cosma e Damiano: una cattedrale nel deserto”

Eboli. Il consigliere comunale Avv. Damiano Cardiello presenta  interrogazioni comunali afferenti vari temi.  ” Centro Polifunz

Capaccio. Fondi, riutilizzo bene confiscato Licinella: Comune partecipa avviso

Capaccio Paestum. Il Comune partecipa all’avviso pubblico per il finanziamento di progetti di riutilizzo di beni confiscati e di prev

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2