Capaccio, cafoni in azione: rifiuti e mobili in via Molino di Mare Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Via Molino di Mare invasa dai rifiuti. Cafoni hanno abbandonato a bordo strada diverse tipologie di rifiuti, in particolare mobili e complementi d’arredo. Si tratta di reti in legno per letti, cassetti e pezzi di scrivanie, mobiletti. Probabile che l’inquinatore di turno, a fine della stagione estiva, abbia pensato bene di svuotare del tutto la casa utilizzata per le vacanze in attesa di fare ritorno il prossimo anno. I rifiuti ingombranti sono stati abbandonati con noncuranza sul ciglio della strada, in attesa che altri effettuino la rimozione. Un comportamento incivile e irrispettoso, che ha indignato i residenti, i quali spesso si ritrovano a combattere episodi del genere. Il più delle volte, i responsabili di tali scempi ambientali sono i turisti che non si adeguano alle regole della raccolta differenziata o che non si preoccupano di conferire determinate tipologie di rifiuti presso l’isola ecologica. L’appello, ora, è alle istituzioni affinché intervengano per la rimozione, lo smaltimento e la bonifica dell’area.

»

Leggi anche

[VIDEO] Albanella. Inaugurato murales in ricordo del piccolo Amerigo

Albanella. Tanta commozione oggi all’inaugurazione del murales realizzato in ricordo del piccolo Amerigo De Marco nell’ambi

Salerno. La Polizia in soccorso di anziani in difficoltà

Non solo prevenzione dei reati e repressione di condotte illegali per le donne e gli uomini della Squadra Volante della […]

Palomonte. Cisl Fp: incontro Cda Azienda consortile Agorà S10

La Cisl FP, il Confederale delle Politiche Sociali e il Coordinamento dei Piani di Zona incontrano il CDA dell’Azienda Consortile [&h

Webp.net-gifmaker