Bimbo armato canta su Fb, identificato Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

É stato identificato dalla Polizia Postale il minorenne autore del video su fb nel quale veniva rappresentato un ragazzino, armato di pistola, che, dopo aver cantato un brano neomelodico dedicato ai detenuti, sparava un colpo in aria; è un 13enne siciliano “cresciuto in un contesto difficile”. Il consigliere dei Verdi della Campania, Francesco Emilio Borrelli aveva attirato l’attenzione sulla pubblicazione del video su Facebook, divenuto subito virale. Da quanto risulta il minorenne e i componenti della sua famiglia sono stati segnalati più volte all’autorità giudiziaria per reati contro il patrimonio. Inizialmente si pensava che il ragazzo ripreso fosse originario di Napoli, per il fatto che il protagonista si esibisce nel canto di un brano neomelodico. Invece, queste canzoni sono diffuse anche negli ambienti popolari siciliani in cui i minori imparano a cantarle in lingua napoletana. Il video, prima di essere oscurato, aveva avuto centoventitremila visualizzazioni e oltre mille condivisioni. (Ansa)

»

Leggi anche

Battipaglia. Tragedia nell’area industriale: muore un giovane

Battipaglia.  Ennesima tragedia della strada nella  zona industriale. A perdere la vita un giovane 23enne. Per cause in corso di [&he

Traffico rifiuti dalla Tunisia a Persano: arresti e sequestri

Salerno. Nelle  prime  ore di questa mattina, nelle province di Napoli, Salerno, Potenza, Catanzaro, Ufficiali e  Agenti di Polizia

Rifiuti dalla Tunisia, Tommasetti: “Condotte gravissime, fare chiarezza”

Campania. “Molti aspetti da chiarire ma facciamo i complimenti alle forze dell’ordine per il lavoro svolto”. Così Aurelio Tommas

Eboli, ricorso al Tar spostamento mercato: “Pochi oppositori tengono la città sotto scacco”

Eboli. Ricorso al Tar contro lo spostamento temporaneo del mercato dal rione della Pace a via delle Olimpiadi: sulla vicenda […]