Bcc Aquara main sponsor Salernitana nel match contro Pescara Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. La Bcc Aquara sarà main sponsor della Salernitana nel prossimo match. Grande sfida per la Salernitana calcio: sabato 23 gennaio giocherà presso lo Stadio Arechi, contro il Pescara. La partita sarà in diretta alle 16 su Dazn. Protagonisti di questo girone d’andata del campionato di Serie B, durante il quale mister Castori ed i suoi ragazzi avevano conquistato la vetta della Serie B, i granata si trovano ora a dover venire fuori da una crisi non banale. Dopo tre sconfitte consecutive, dieci goal subiti e con l’autostima che rischia di sbriciolarsi, la Salernitana si prepara  ad un’altra grande sfida. Dopo la partita dello scorso 18 dicembre contro il Frosinone , la Bcc Aquara, una banca orgogliosamente salernitana, farà il tifo per la sua squadra, sostenendola nuovamente in questa competizione, ancor di più in questo momento in cui è necessario reagire, svoltare e ritrovarsi. Cambia il logo sulla divisa ufficiale ma non il legame tra la Bcc Aquara e la Salernitana Calcio a testimonianza della volontà del nostro istituto di sentirsi una banca vicina agli interessi ed alle passioni del proprio territorio. Il match contro il Pescara servirà a capire se, come le altre volte fatto nella prima metà di stagione, la Salernitana avrà la forza e la capacità di reagire e ricominciare a marciare, tornando a essere “il peggiore avversario” per chi l’affronta. Rinnoviamo pertanto l’invito a tutti i nostri soci e clienti a sintonizzarsi in tv e tifare la nostra squadra.

»

Leggi anche

Incidente a Policastro: Ispani piange il 18enne Lorenzo Pio Coronato

Ispani. “La mia persona a nome di tutta la comunità di Santa Marina-Policastro si stringe attorno alla famiglia, agli amici [&he

Centola. Ausiliare del traffico malmenata per una multa

Centola.  Ausiliare del traffico malmenata con calci e pugni per avere elevato una multa di 18 euro. L’episodio si è […]

Ferragosto: ad Agropoli falò vietati sulle spiagge

Il sindaco Roberto Mutalipassi, già con ordinanza emanata lo scorso 20 luglio (sulle discipline della attività balneari), a firma con

Webp.net-gifmaker