Battipaglia, sigilli ad impianti recupero rifiuti e calcestruzzo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Battipaglia. I carabinieri del Nucleo Operativo Ecologico di Salerno, hanno apposto i sigilli di sequestro ad un impianto di recupero di rifiuti speciali non pericolosi e ad un impianto per la produzione di calcestruzzo entrambi ubicati nel comune di Battipaglia .
Nell’ambito delle attività di monitoraggio e controllo sul rispetto della normativa ambientale gli specialisti del NOE hanno eseguito un controllo presso una ditta operante sia nel recupero di rifiuti costituiti da inerti che nella produzione di calcestruzzo accertando che l’attività di recupero rifiuti veniva esercitata abusivamente perchè sprovvista di autorizzazione/iscrizione per la gestione dei rifiuti in quanto scaduta e non rinnovata. Le indagini hanno inoltre evidenziato che consistenti quantità di rifiuti in ingresso all’impianto negli anni 2015, 2016 e 2017, non sono stati sottoposti alle operazioni di recupero autorizzate (nella fattispecie ‘R 5’ ‘realizzazione/formazione di rilevati e sottofondi stradali’) ma – mediante la redazione di documenti di trasporto – sono stati venduti a terzi, i quali poi hanno provveduto verosimilmente ad effettuare la descritta operazione di recupero o, comunque, a gestire detti rifiuti in assenza delle prescritte autorizzazioni e/o iscrizioni di cui al D. L.vo 152/2006.
Segnatamente all’attività di produzione di calcestruzzo è emerso che la stessa veniva esercitata con l’utilizzo di un impianto sprovvisto di autorizzazione alle emissioni in atmosfera.
All’esito degli accertamenti di rito, da cui è scaturita la denuncia dei responsabili e su richiesta concorde della Procura della Repubblica, il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Salerno ha emesso un decreto di sequestro preventivo di entrambi gli impianti, onde precluderne la disponibilità agli indagati ed interrompere l’ illecita attività.

»

Leggi anche

Mondiali Muay Thai: il campano Amoroso tenta assalto finale

C’è grande attesa a Saviano, in provincia di Napoli,  per l’evento sportivo ‘The King of the Ring 7’, che decreterà [&hellip

Capaccio plastic free: in arrivo nuova casetta dell’acqua

Capaccio Paestum. Il territorio sempre più plastic free: in arrivo pronta un’altra casa dell’acqua. Eroga acqua naturale, leggerme

Agropoli. Danni nubifragio: Comune chiede riconoscimento stato di calamità

Agropoli. Avverse condizioni metereologiche: il Comune chiede il riconoscimento dello stato di calamità su proposta del sindaco Robert

Webp.net-gifmaker