Altavilla. Rotatoria pericolosa e non visibile di notte: gli interventi previsti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cembalo incontra presidente Strianese ha competenza sulla rotatoria che insiste tra le Sp 334 e 317

Altavilla Silentina. Poche settimane fa, l’ennesimo incidente nei pressi della rotatoria di Persano, che vide un’auto – guidata da una cittadina e con a bordo altre tre persone – finire sulla rotatoria di Persano. Ingenti i danni per la vettura, finita contro un grosso palo. Tra le cause dell’incidente, sicuramente anche la scarsa visibilità notturna dovuta alla mancanza di un impianto di illuminazione adeguato.

Amministrazione comunale  e  cittadini chiedono  un intervento risolutivo alla Provincia di Salerno. L’ente retto dal presidente Michele Strianese ha competenza sulla rotatoria che insiste tra le strade provinciali 334 e 317. A dialogare con la Provincia di Salerno è stata, in queste ore, l’amministrazione del sindaco Francesco Cembalo.

Ho incontrato il presidente Strianese – ha dichiarato il primo cittadino altavillese – che mi ha assicurato che sarà messa in sicurezza la rotatoria sulla Sp317, all’incrocio con la Sp334. La cosiddetta rotatoria di Persano, dunque, vedrà a breve un primissimo intervento relativo all’installazione di segnaletica apposita e catarifrangenti. Poi, ci hanno assicurato l’installazione di pali della pubblica illuminazione. Al momento, per questo progetto siamo in fase di appalto. Sono diciotto i nuovi pali della luce previsti: cinque su ogni sbocco, tranne quello che porta poi alla caserma di Persano, dove saranno installati tre corpi illuminanti. Questo secondo intervento dovrebbe essere completato già entro la fine dell’anno“.

Anche i cittadini di Altavilla Silentina, tramite l’avvocato Luigi Gaudiano, hanno protocollato una richiesta di intervento e messa in sicurezza del tratto stradale.

 

 

 

»

Leggi anche

Salerno, al complesso S.Michele cena di beneficenza Carisal

Salerno. Lunedì  19 dicembre 2022 a Salerno,  nei suggestivi locali del Complesso San Michele, si terrà la cena di beneficenza  [&

A Baronissi chiamate ai cittadini per comunicare notizie rilevanti

Baronissi. Con il servizio “Sindaci in contatto 2.0″ il Comune di Baronissi accorcia le distanze con i cittadini. Questo servi

Pontecagnano, area di sgambamento ostaggio del degrado e dell’incuria

Pontecagnano Faiano. L’area di sgambamento dedicata a Carmine Longo diventata ostaggio del degrado. Sono molti i residenti che ha

Webp.net-gifmaker