Altavilla, container abusivo: Comune ordina abbattimento Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Un container abusivo, adibito ad abitazione: il Comune di Altavilla Silentina, guidato dal sindaco Antonio Marra ne ordina l’abbattimento.

Il manufatto è di proprietà di un’altavillese residente in contrada Falagato. Il container metallico prefabbricato, grande 12,20 metri per 2,90 metri, con altezza utile all’interno di 2,15 metri, è alloggiato su blocchi in calcestruzzo. Internamente è allestito ad abitazione vera e propria, con ingresso, cucina, due camere e servizi igienici anche se non è collegato ad utenze idriche ed elettriche. In adiacenza sono riposti alcuni pneumatici posizionati sul terreno e disposti in parte su alcune pedane di legno. L’ente, dopo un sopralluogo effettuato da tecnici comunali in concomitanza con le forze dell’ordine, ha accertato la mancanza di qualsiasi titolo abitativo per l’installazione del manufatto e di richieste di sanatoria. Il Comune, accertati gli abusi, ha ordinato la rimozione del manufatto a spese della proprietaria e il ripristino dello stato dei luoghi entro 90 giorni dalla notifica della disposizione.

»

Leggi anche

Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non […]

Convergenze, per la terza volta, premiata tra eccellenze imprenditoriali

Capaccio Paestum.  Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore ditecnol ogia integrato attivo nei settori Telecomunicazi

Roccadaspide. Efficientamento energetico: pubblica illuminazione a led

Sono in corso di svolgimento i lavori di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione di Roccadaspide, realizza

Webp.net-gifmaker