Agropoli, opere sul territorio: progetti per oltre 33 mln di euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Un parco progetti di oltre 33.600.000 euro e ben 23 opere, tra quelle in corso e interventi da iniziare nel giro di qualche settimana. Si tratta del presente e del futuro prossimo del Comune di Agropoli, guidato dal sindaco Adamo Coppola. Sono 11 i progetti, per un totale di 32.000.000 di euro circa, i cui lavori sono stati affidati alle rispettive ditte, risultate aggiudicatarie; altri tre progetti, per  400.000 euro circa sono prossimi a concretizzarsi; un progetto per il quale l’Ufficio Tecnico provvederà a breve ad indire la gara d’appalto. Sono inoltre otto i progetti, tra quelli finanziati e progettazioni già realizzate. Questi ultimi, il Comune di Agropoli ha provveduto a candidarli a finanziamento. Lavori che mirano, oltre a dotare l’intera Città di sottoservizi, al miglioramento della viabilità e della vivibilità; in altri casi lo sguardo dell’amministrazione comunale è rivolto al miglioramento dei servizi e alla sicurezza. Tra gli altri ci sono, infatti, in programma: dotare la località Mattine di una nuova scuola primaria; la sistemazione e il completamento di via Piano delle Pere. In cantiere sono poi una serie di progettazioni ambiziose (alcune realizzate; altre da realizzare) quali la realizzazione di infrastrutture a servizio della stazione ferroviaria con collegamento diretto alla Superstrada Cilentana, ma anche la strada di collegamento tra via Scarpa e l’area mercatale, quindi la zona del liceo Scientifico “Gatto” sarà collegata con la bretella di via Pertini; la ristrutturazione completa del castello angioino-aragonese.  Procedono intanto una serie di interventi. Tra i maggiori, sono certamente da citare: i lavori di metanizzazione, per le aree del centro storico e di località Moio; le opere di rifunzionalizzazione fognaria per la separazione di acque bianche e nere; la bonifica dell’ex discarica comunale di località Gorgo; la costruzione della nuova caserma della Guardia di Finanza; la realizzazione di uno svincolo tra via Cannetiello e la S.P. 45; la manutenzione straordinaria della viabilità comunale. «Siamo costantemente a lavoro – afferma il Sindaco Adamo Coppola – per i nostri concittadini e per migliorare, ancora, la nostra Città. Molte opere sono in corso, tante altre partiranno a breve, confidando in un miglioramento delle condizioni del tempo, che non ci sta dando tregua, portando, in qualche caso, a rinviare qualche intervento che riteniamo prioritario, quale ad esempio il ripristino delle strade che, a causa della pioggia, sono in condizioni precarie. A tal proposito, oggi partiranno interventi tampone per il ripristino delle buche con il cemento, quindi la prossima settimana, inizieranno gli interventi con l’asfalto. Voglio rassicurare – conclude – che il nostro impegno è massimo su ogni fronte, con il solo fine di offrire una Città dignitosa».

»

Leggi anche

Serre, anomalie elezioni: si torna alle urne il 19 e 20 marzo

Serre. Domenica 19 marzo, dalle 7 alle 23, e lunedì 20 marzo, dalle 7 alle 15, sono nuovamente convocati alle […]

Fondazione Vassallo:”No a bretella Agropoli-Eboli, un mostro di cemento”

“Come Fondazione Angelo Vassallo siamo completamente contrari al progetto promosso dall’Anas di un collegamento stradale veloce tra

Capaccio e Albanella piangono la 16enne Roberta Pastore

Le comunità di Capaccio e Albanella piangono la giovane sportiva Roberta Pastore,  scomparsa prematuramente a soli 16 anni. Oggi l’