Agropoli, autovelox: al via rilevamenti con “Scout Speed” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Entrerà in funzione, su tutto il territorio del comune di Agropoli, martedì 19 settembre 2017, il nuovo dispositivo elettronico per il controllo della velocità, della tipologia “Scout Speed”.

Lo strumento innovativo, che funziona in modalità dinamica, sarà in grado di rilevare, in automatico, il superamento dei limiti di velocità e sanzionare l’automobilista indisciplinato. Ricordiamo che il limite di velocità nel centro abitato è di 50 km orari; 80 km all’ora sulla Strada Provinciale 430. «Con l’attivazione del nuovo dispositivo mobile – afferma il Sindaco Adamo Coppoladiamo risposta alle numerose istanze pervenute dalla cittadinanza di un controllo sulle corse automobilistiche che si verificano da tempo su diverse arterie del territorio comunale. Le rilevazioni, sia diurne che notturne, verranno effettuate, in maniera capillare, quindi anche sulla strada provinciale 430, nel tratto che ricade nel nostro territorio. Invitiamo tutti ad osservare i limiti di velocità imposti dal Codice della Strada. Questo – conclude – garantirà di non venire sanzionati e una maggiore sicurezza per tutti». Il dispositivo è prodotto e distribuito, in via esclusiva, dalla società Sintel Italia di Pomezia. Verrà montato sulle auto della polizia municipale e non solo è in grado di rilevare lo sforamento dei limiti di velocità dei veicoli che seguono o che anticipano la vettura sulla quale è montato, ma anche quelli che viaggiano sulla carreggiata opposta. Funziona a raggi infrarossi, quindi i rilevamenti possono essere effettuati anche durante le giornate di pioggia. Ma lo Scout Speed non è solo autovelox, l’apparecchiatura infatti, in automatico, rileva anche se le vetture sono in regola con la revisione periodica, con la copertura assicurativa, oltre a dare risposte al parcheggio selvaggio dei veicoli.

»

Leggi anche

Capaccio. Turista perde la borsa, la ritrova il sindaco Alfieri

Capaccio Paestum. Trova una borsa e la restituisce alla proprietaria che l’aveva dimenticata in strada. All’interno 950 eur

Nocera, maxi sequestro da 7 mln per l’imprenditore Giovanni Citarella

Nocera Inferiore. Questa mattina, la Guardia di finanza di Salerno ha eseguito un provvedimento di confisca, emesso dal Tribunale di [&

Moio della Civitella. Alta velocità, Gnarra :”No con riserva “

A Moio della Civitella (SA), dubbi e contrarietà in merito alla realizzazione del primo lotto della nuova linea alta velocità [&helli

Webp.net-gifmaker