Agro nocerino sarnese, allarme variante Coronavirus Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nocera Inferiore. I sospetti della presenza di mutazioni del Covid in Campania aumentano. E che si tratti di una variante proveniente da fuori o addirittura autoctona, non è ancora dato saperlo. Almeno non scientificamente. A lanciare l’allarme, in particolare per il territorio dell’Agro Nocerino, è Michele Strianese, presidente della provincia di Salerno e sindaco di San Valentino Torio, dove si sta registrando un incremento di casi. E all’impennata della curva epidemiologica segue l’aumento delle ospedalizzazioni. “Sto monitorando la situazione di alcuni nostri compaesani ricoverati a causa del Covid-19. Preghiamo per le loro famiglie, affinché ritornino presto tra di noi”, spiega Strianese in un messaggio social.

Che, poi, mette in risalto l’allarme variante: “Interloquendo con i sanitari di molti ospedali campani emerge un dato allarmante, ancora in fase d’approfondimento, che nell’Agro nocerino sarnese e nelle aree limitrofe si sia diffusa una variante del Covid-19 più aggressiva del virus stesso. Maggiore diffusione, incremento dei sintomatici e crescita dei ricoveri. “Questo non deve allarmarci ma spronarci alla responsabilità e al rigore. Vi prego. Non assembratevi ed evitate gli spostamenti“. (fonte La Città)

»

Leggi anche

Eboli. Schiamazzi notturni: fermati 6 giovani

Controlli dei carabinieri a Piazza Matteo Ripa: sei giovani, tutti maggiorenni, tutti residenti ad Eboli, sono stati fermati e identifi

[VIDEO] Castel S.Lorenzo, presentato progetto “Borghi e Città degli antichi mulini”

Castel San Lorenzo. Presentato oggi a Castel San Lorenzo il progetto “Borghi e città degli antichi mulini”, la rete promoz

D.E.A. Battipaglia-Eboli-Roccadaspide, carenza personale: Pierro interroga De Luca

Battipaglia/Eboli/Roccadaspide. Il consigliere regionale della Lega Attilio Pierro ha depositato un’interrogazione avente ad og

Webp.net-gifmaker