Aggiudicazione lavori ex 488 Castel S.Lorenzo: ditta ricorre Tar Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Castel San Lorenzo. Il Comune amministrato dal sindaco Giuseppe Scorza, ha dato corso nei mesi scorsi, mediante bando pubblico, alla gara d’appalto relativa ai “lavori di collegamento strada regionale  ex 488 agglomerato urbano di Castel San Lorenzo con strada statale 166 e variante al centro urbano”, per un importo complessivo a base d’asta di 2.394.952,74 euro. Ad aggiudicarsi la gara la società Idrostrade di Roccadaspide. La  Gorrasi Cost di Roccadaspide, arrivata seconda in graduatoria per l’aggiudicazione dei lavori, difesa dall’avvocato Antonio Melucci, ha proposto  ricorso innanzi al Tar, decidendo di agire in giudizio chiedendo l’annullamento, previa sospensione, degli atti relativi alla determina del Comune, la numero 492 del 21 novembre 2019. Spetterà ai giudici del Tar esprimersi in merito.

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h