Ad un anno dalla scomparsa, Capaccio ricorda professoressa Desiderio Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Domenica 31 maggio prossimo ricorre il primo anniversario della morte della professoressa Maria Michela Desiderio, moglie dello storico Gaetano Puca. Nell’occasione sarà celebrata una messa presso il convento francescano di Capaccio capoluogo alle 9.30. “E’ stata una professoressa dolce e sempre attenta ai bisogni dei suoi studenti- afferma chi la conosceva- una donna, madre esemplare. Un’insegnante che non trasmetteva solo il sapere umanistico letterario, ma aveva una parola di conforto per tutti”. La professoressa è stata docente di lettere presso l’IIS Parmenide di Roccadaspide. La professoressa Maria Michela Desiderio era una persona molto conosciuta, non solo nel mondo scolastico, ma anche nella sua comunità, dove era ministra del Terzo ordine francescano. La Desiderio sarà ricordata anche durante una Santa messa celebrata in Brasile, da un sacerdote che la conosceva, ed una messa al Santuario della Madonna del Granato.

 

»

Leggi anche

Albanella. Avvista banda di ladri: scattato l’allarme a Vuccolo Cappasanta

Albanella. E’ ancora allarme  furti sul territorio comunale. Questa sera una presunta banda di ladri è stata avvistata nella co

Albanella/Altavilla. Brutto incidente sulla Sp88: auto si ribalta

Altavilla Silentina/Albanella. Auto si ribalta sulla carreggiata: ferito il conducente. Le sue condizioni non sarebbero gravi.  Il sin

Agropoli. Ruba in un bar e tenta furto in un ristorante: arrestato

Agropoli. Ruba in un ristorante: arrestato dai carabinieri. L’operazione è stata portata a segno dai carabinieri  della Sezione