23enne truffatore: per 3 anni fuori da Salerno Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Il questore della Provincia di Salerno ha emesso un provvedimento di Divieto di Ritorno nel Comune di Salerno, per la durata di anni tre, nei confronti di E. A., 23enne di Napoli, pregiudicato, ritenuto abitualmente dedito ad attività illecite e quindi pericoloso per la sicurezza e la tranquillità pubblica. In particolare, E.A. è ritenuto promotore ed organizzatore di un’associazione per delinquere finalizzata alla commissione di truffe in danno di persone ultrasessantacinquenni messe a segno a Salerno in diverse circostanze. In data 6 dicembre 2018, infatti, l’uomo è stato tratto in arresto dai carabinieri per i reati di associazione a delinquere e truffa ed annovera ulteriori precedenti per violazione del divieto di combattimento tra animali, maltrattamenti di animali e guida senza patente. In seguito al provvedimento del questore, al 23enne è fatto divieto di far ritorno nel Comune di Salerno per tre anni senza la preventiva autorizzazione della Questura, con l’avviso che, in caso di violazione, è prevista la pena dell’arresto da uno a sei mesi ai sensi dell’Art. 76 del D.Lgs. 159/2011.

»

Leggi anche

Battipaglia, giù ex scuola Fiorentino: sorgerà una piazza

Battipaglia. Sono iniziate le operazioni di abbattimento dei padiglioni di via De Gasperi della scuola media “Fiorentino”.

Capaccio. Ex Cirio diventerà polo culturale: progetto da 14 milioni

La fabbrica dell’ex Cirio, a Capaccio Paestum, da area degradata diverrà una nuova location culturale per raccontare la storia. È [

Elezioni, ecco candidati PD a Salerno e provincia

Salerno. Il Partito Democratico ha reso noto le candidature per le elezioni politiche del prossimo 25 settembre. A Salerno e […]

Webp.net-gifmaker