Sicurezza stradale: a Polla e Salvitelle lavori rifacimento piano viabile Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

La Provincia di Salerno consegna due interventi di miglioramento della sicurezza stradale. Il primo riguarda la SP 125 nel comune di Polla, dal Km 0+090 al Km 0.640, per un importo netto di 83.242,40 euro. Il secondo è previsto sulla SR 341 nel comune di Salvitelle, dal Km 11+000 al Km 13+000, per un importo netto di 127 604,97 euro.

“I lavori – dichiara il Presidente Michele Strianese – vengono consegnati presumibilmente il giorno 7 novembre. Il primo intervento sulla SP 125, prevede l’integrale riqualificazione dell’asse stradale in ambito urbano di accesso al centro abitato ovvero dall’Ospedale di Polla fino alla fine della centrale via Curto, con il rifacimento del tappetino d’usura e risagoma del piano viabile per un tratto di circa 600 m compresa la riqualificazione della segnaletica orizzontale e verticale ed in particolare delle intersezioni stradali.

Il secondo invece interviene sulla SR 341 e anche qui sono previsti lavori di rifacimento integrale della pavimentazione per un tratto di circa 1630 metri, con risagoma in tratti saltuari, in conglomerato bituminoso a caldo e successiva rullatura, nel comune di Salvitelle con la riqualificazione della segnaletica orizzontale e verticale ed in particolare dell’incrocio con la SR 94b.

Le attività sono coordinate dal settore Viabilità diretto da Domenico Ranesi con il supporto del Consigliere delegato alla Viabilità Carmelo Stanziola. La Provincia non si ferma e continuiamo a lavorare in assoluta vicinanza alle esigenze concrete delle nostre comunità”.

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h