Salerno, ai bimbi dell’ospedale “Ruggi” smartphone per rimanere connessi con famiglie Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Salerno. Questa mattina, i carabinieri della Compagnia di Salerno, per conto del comitato “ManiUnitePerPadova” e dell’associazione “Davide il Drago”, hanno recapitato una donazione al reparto di pediatria dell’ospedale “Ruggi d’Aragona”. Si tratta di smartphone con sim e connessione per consentire ai bambini, purtroppo isolati visto il periodo, di rimanere in contatto con i propri cari. Per loro e gli operatori sanitari anche mascherine. Comitato e associazione hanno raggiunto la città di Salerno anche grazie all’attenzione e alla fiducia del maggiore Adriano Fabio Castellari, comandante della Compagnia carabinieri di Salerno, che ha consentito materialmente la consegna. “Al maggiore – fanno sapere le associazioni – un ringraziamento speciale e la nomina a “draghetto”, in quanto ci ha permesso di realizzare e raccontare questa straordinaria storia di solidarietà.  Noi non possiamo esserci, ci saremo con il cuore e con una promessa, che appena sarà possibile verremmo con gioia ad abbracciarvi e salutare i draghetti ricoverati nella struttura“.

 

»

Leggi anche

Nocera Inferiore, “Senza fatica niente”: il primo libro di Pasquale Fierro

Nocera Inferiore. Senza fatica niente è il lungo racconto di una catarsi dal male conquistata attraverso le prove a cui si sottopong

A Capaccio corso gratuito di olivicoltura

Si terranno a Capaccio Paestum corsi gratuiti di olivicoltura ” Innovazione di prodotto  e di processo”  per gli addetti

Campania, allerta meteo su tutta la regione

Campania. La Protezione civile della Regione, ha emanato un avviso di allerta meteo per piogge e temporali anche di forte […]

Webp.net-gifmaker