Roccadaspide, chiosco nel cimitero: arriva il bando Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Roccadaspide. Un chiosco per la vendita di fiori, piante, ceri e articoli cimiteriali all’interno del camposanto di Roccadaspide: è in arrivo il bando da parte del Comune, a guida del sindaco Gabriele Iuliano.

Nel 2005 era stato approvato il regolamento apposito, che prevedeva l’installazione di due chioschi del genere in due diverse aree cimiteriali, modificate poi l’anno successivo. Di questi, solo uno venne poi effettivamente affidato, mentre l’altro è stato acquisito al patrimonio comunale per finalità e attività dell’ente. Lo stesso, tuttavia, non è stato mai realmente utilizzato e, come si legge nella delibera comunale, “può essere utilizzato al fine di incrementare le risorse comunali”. Il Comune di Roccadaspide ha dunque deciso di assegnare, in concessione a privato, il chiosco di sua proprietà, localizzato nell’area di ingresso del cimitero, demandando al responsabile dell’Area Urbanistica e del Servizio Commercio l’adozione degli atti consequenziali.

 

 

»

Leggi anche

Salerno, al complesso S.Michele cena di beneficenza Carisal

Salerno. Lunedì  19 dicembre 2022 a Salerno,  nei suggestivi locali del Complesso San Michele, si terrà la cena di beneficenza  [&

A Baronissi chiamate ai cittadini per comunicare notizie rilevanti

Baronissi. Con il servizio “Sindaci in contatto 2.0″ il Comune di Baronissi accorcia le distanze con i cittadini. Questo servi

Pontecagnano, area di sgambamento ostaggio del degrado e dell’incuria

Pontecagnano Faiano. L’area di sgambamento dedicata a Carmine Longo diventata ostaggio del degrado. Sono molti i residenti che ha

Webp.net-gifmaker