Perdifumo. Vandalismo e rifiuti abbandonati: 63 nuove telecamere Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Un sistema di videosorveglianza ad alta tecnologia per garantire maggiore sicurezza ai cittadini e tutelare il patrimonio ambientale. E’ quanto ha fatto il Comune di Perdifumo, dotandosi di un sistema composto da 63 telecamere, posizionate su tutto il territorio comunale.

L’Amministrazione comunale, guidata dal sindaco Vincenzo Paolillo, d’intesa con le forze dell’ordine, ha deciso di accendere gli occhi delle telecamere su tutti i punti d’ingresso del comune cilentano, oltre che nel centro abitato del capoluogo comunale e delle varie frazioni. Le telecamere, già attive, sono state, inoltre, installate anche presso alcuni locali comunali, spesso oggetto di atti vandalici, e in alcuni punti del territorio comunale dove abitualmente venivano abbandonati rifiuti di ogni genere.

Con queste sistema di videosorveglianza – spiegano da Palazzo di Città – avremo un controllo capillare sul nostro territorio comunale, dando maggiore sicurezza ai cittadini, in caso di furti o atti vandalici, e tutelando la nostra ricchezza ambientale visto che ci sono delle aree usate purtroppo da incivili per abbandonare rifiuti di ogni genere”.

L’impianto di videosorveglianza, ad alta tecnologia, è stato attivato nel pieno rispetto della privacy, con l’ausilio di un sistema che consente la mascheratura di tutte le abitazioni private eventualmente poste nell´area visiva della telecamera, in modo da garantire la riservatezza in qualsiasi posizione dell´ampiezza di ripresa dell´obiettivo.

 

»

Leggi anche

“Albanella e le sue ricchezze”: la suggestiva mostra di Vincenzo Vairo

“Albanella e le sue ricchezze”: è questo il titolo della mostra fotografica,  che sarà possibile ammirare in occasione d

Albanella. Quercia finisce su cavi elettrici: intervengono vigli del fuoco

Albanella. Una grossa quercia finisce sui cavi elettrici e quelli della linea telefonica: intervento di urgenza dei vigili del fuoco [&

Ad Albanella escalation di furti: abitazioni prese di mira

Torna l’incubo furti sul territorio comunale di Albanella. La notte passata infatti, è stata all’insegna delle razzie port

Webp.net-gifmaker