Mercato S.Severino. Nasce associazione “Centro Commerciale dei San Severino” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Mercato San Severino. E’ stata presentata lo scorso 3 settembre presso Palazzo Vanvitelli l’associazione “Centro Commerciale dei San Severino”, associazione di negozianti, che intendono valorizzare la città; nonché incrementare, mediante iniziative mirate, il commercio in loco, contribuendo alla rinascita appunto in tema di shopping e di qualità della vita della città di Mercato S. Severino. Alla presentazione sono intervenuti in rappresentanza dell’amministrazione comunale il primo cittadino Antonio Somma; l’assessore alle Attività Produttive Michela Amoroso e l’assessore alle Politiche Culturali Enza Cavaliere. Gli aderenti, per il momento, sono alcuni tra i 150 operatori delle attività produttive presenti a Mercato S. Severino, mentre il direttivo è composto dal presidente Immacolata Lambiase, dal vice presidente Vincenzo Squillante e dai consiglieri Giuseppe Guadagno, Paolo Romano e Domenico Della Guardia.  Tra le pagine del “manifesto” di presentazione emerge la volontà di realizzare una vera e propria “casa” per tutti gli esercenti allo scopo di favorire “la democraticità della partecipazione, delle idee, del confronto; il radicamento al proprio territorio; la crescita della categoria e il raggiungimento del benessere economico e sociale di Mercato S. Severino”. “Abbiamo a disposizione un terreno fertile su cui seminare – dichiarano all’unisono Lambiase e Squillante rispettivamente presidente e vice presidente dell’associazione – un terreno composto da negozianti che amano il proprio lavoro e da imprenditori che vogliono condividere esperienze, progetti, obiettivi per rilanciare il commercio; tessuto produttivo essenziale nella nostra città. Abbiamo l’onere e l’onore di trasmettere fiducia e positività a tutto il tessuto sociale e dobbiamo riportare le famiglie a riappropriarsi della nostra amata S. Severino”. “La nostra associazione – continuano Lambiase e Squillante – sorge per dare visibilità e dignità, anche giuridica, ad un gruppo di commercianti già impegnati da tempo a favorire gli acquisti e lo shopping, con diverse iniziative, a S. Severino. Intendiamo fronteggiare le istanze e le emergenze dei negozianti, per proporre manifestazioni a favore dello stesso shopping. Tra altre cose, per esempio, contiamo di promuovere agevolazioni a favore della categoria nel comparto bancario; in quello assicurativo; in quello delle consulenze fiscali, finanziarie e legali”. Contento per la nascita del nuovo soggetto anche il sindaco Somma: “Fin dal primo giorno abbiamo spinto affinché i commercianti si riunissero in una associazione ed oggi finalmente festeggiamo il raggiungimento di questo primo obiettivo. Questa associazione, oltre a conferire maggior forza alla categoria in diversi settori, potrà collaborare con la nostra amministrazione in tante progettualità. Da parte mia e dell’amministrazione massima disponibilità ad incontrarci anche settimanalmente. Tra i nostri impegni amministrativi – continua Somma – ci sarà anche la ricostruzione della Pro Loco; insieme, le due istituzioni si attiveranno in sinergia per attenzionare il territorio. La Pro Loco si occuperà di valorizzare la cittadina dal punto di vista culturale e turistico; il centro, invece, si prodigherà per ciò che concerne l’aspetto economico”. Chiusura con l’incoraggiamento da parte dell’assessore Michela Amoroso che plaude all’iniziativa sottolineando come “Finalmente raccogliamo i frutti di un lavoro cominciato già prima del mio insediamento alla carica di assessore. Spero e sono sicura che questo sarà un punto di partenza e non di arrivo per il rilancio del commercio nella nostra città”.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli. Troppi furti in città, Conte: “Necessario tavolo interforze”

Eboli. Troppi furti in città: l’amministrazione comunale al lavoro sulla problematica sicurezza. ” È massima l’attenzio

Rapina Bcc Palomonte: arrestato 43enne di Capaccio

Rapina alla banca di credito cooperativo di Palomonte: arrestato l’ideatore. Si tratta di un italiano 43enne residente nel comune

[VIDEO] Albanella, si incendia palazzina a Matinella

Albanella. Incendio in corso lungo la Sp11: il rogo si è verificato all’interno di una palazzina dislocata su due piani, [&helli

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2