Felitto, venduto quadro maestro Stabile: raccolti 500 euro per Pascale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Felitto. L’associazione APS “Pasquale Oristanio” in collaborazione con il pittore Donato Stabile, hanno deciso nelle scorse settimane di mettere in vendita un quadro per raccogliere fondi da devolvere alla fondazione Ascierto per favorire la lotta al Coronavirus. “Siamo molto felici -afferma la presidente dell’associazione Rosi Di Stasi-di comunicarvi che il quadro realizzato dal maestro Donato Stabile è stato acquistato da un professionista che vive a Torino, il quale ha apprezzato molto la nostra iniziativa, soprattutto perché coniuga arte e solidarietà”. L’Associazione è riuscita ad inviare alla fondazione la somma di 500 euro.”Vi ringrazio molto dell’occasione che mi avete offerto di sentirmi un po’ utile in un momento difficile della nostra vita- scrive il benefattore anonimo-la medicina e la pittura da sempre hanno molte cose in comune; gli esempi sono tantissimi. Basterebbe già solo citare il giuramento di Ippocrate che ogni medico riconosce come le proprie tavole della legge:con innocenza e purezza io custodirò la mia vita e la mia arte. Ippocrate, padre della medicina, definisce arte la medicina, non scienza. Arte che è quella di ristabilire equilibrio e armonia tra tanti elementi talora difficili da inquadrare in un unicum che è salute! Così come nella pittura arte è combinare mescolare tanti colori o effetti di colori per poter raggiungere l’obiettivo di realizzare il pensiero l’emozione che si vuole trasmettere! O ancora ricordare Leonardo con le sue preziosissime tavole anatomiche o Mantegna che che descrive pittoricamente le lesioni cutanee della neurofibromatosi sul volto di una cameriera nella Camera degli Sposi 120 anni circa prima della definizione della malattia alla fine del 1500. O il tormento fisico e psichico cristallizzato nelle opere di Frida Kahlo dopo l’incidente occorsole e le decine di interventi subiti, per arrivare alla metà del 1900. Medicina e pittura! Sensibilità che si incontrano spesso in trame e luoghi diversi in iniziative talora grandi e talora piccole. E penso che anche nella scelta da voi fatta, come associazione, di mettere all’asta un quadro del maestro Donato Stabile per dare un aiuto economico alla ricerca del dottore Paolo Ascierto, aldilà dei singoli valori materiali, si può vedere come tali sensibilità vengano riconosciute e fatte di nuovo incontrare. Con intelligenza e con una visione concreta del mondo reale soprattutto in questo periodo!”.

»

Leggi anche

Albanella. Incidente in scooter: 43enne operata, è grave trasferita al Cardarelli

Albanella. E’ stato necessario un trasferimento di urgenza  al “Cardarelli” di Napoli  per Sara S. 43enne vittima i

Campagna, finanziati due progetti di innovazione digitale

Campagna. La Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per la trasformazione digitale) ha finanziato i primi due progetti di

[VIDEO] Altavilla. Emergenza cinghiali: devastata piantagione di mais

Altavilla Silentina. Il territorio comunale da tempo ostaggio di branchi di cinghiali, che raggiungono le coltivazioni lasciando, al lo

Webp.net-gifmaker