Felitto, senso unico nel centro urbano: ecco le disposizioni Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Felitto. Dal 5 al 29 agosto, sarà istituito il senso unico di marcia nel centro urbano di Felitto.

Le strade interessate dalle nuove disposizioni sono: da via Francesco Alario, all’altezza del numero civico 20, a via Insorti Ungheresi, intersezione con via Manzoni; dall’ingresso alla circonvallazione presso l’intersezione con la strada comunale cimitero-San Martino e fino a via Alario, all’altezza del numero civico 20. I pullman di linea che transitano sul territorio continueranno a effettuare le fermate nel centro urbano. Quelli provenienti da Laurino, Sacco e Campora dovranno effettuare la circumvallazione della strada del cimitero per accedere e riprendere poi il percorso lungo la ex Statale 488 verso Felitto. Per tutto il periodo, inoltre, è istituito il divieto di sosta sul lato sinistro nella direzione del senso unico lungo il tratto che va dall’incrocio di via Alario all’altezza del nuovo edificio comunale in costruzione in via Roma (lato valle). Direzione obbligatoria, invece, su: discesa Piazza Giustino Pecori per via Roma; Piazza Mercato, a destra verso via Roma; discesa via Manzoni, a destra verso viale San Martino; via Moro-uscita su via Roma, a sinistra verso via Insorti Ungheresi. Le disposizioni restano sospese nei giorni e negli orari in cui sarà eventualmente istituita l’isola pedonale nel centro urbano.

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h