Capaccio. Reflui zootecnici, Comune chiede deroga spargimento Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Capaccio Paestum. Reflui zootecnici, Comune chiede la deroga del periodo di divieto dell’applicazione al terreno. Nell’ultima giunta comunale retta dal sindaco Franco Alfieri, si fa voti alla Regione Campania, nello specifico agli assessori all’agricoltura, alle attività produttive ed a quello dell’ambiente, affinchè venga concesso nel rispetto di quanto stabilito dalla normativa vigente in materia, una deroga nel periodo gennaio e febbraio 2021 del divieto dell’applicazione al terreno dei reflui zootecnici, al fine di non aggravare danni e disagi alle aziende agricole operanti sul territorio comunale. La deroga è stata chiesta, in quanto a causa delle precipitazioni che hanno caratterizzato il territorio comunale negli ultimi giorni di novembre, che hanno inevitabilmente compromesso quindi la possibilità di entrare nei campi per effettuare le operazioni agronomiche finalizzate alla preparazione dei terreni, e di conseguenza è stato difficile lo stoccaggio della parte non palabile dei reflui prodotti.

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker