Capaccio. Installazione Impianti telefonia mobile: richieste in sospeso Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Si attende il piano antenne

Capaccio Paestum.  In attesa dell’approvazione di un “piano antenne”, che manca nella città dei templi, continuano a susseguirsi richieste di installazioni di impianti di telefonia mobile dei diversi gestori nazionali. Sono di questi giorni le richieste di Iliad, per una stazione radio base in via Pedale Castagneto, e di Vodafone e Wind, per tre sostituzione di infrastrutture carrate esistenti e di installazione di un nuovo impianto radio trasmissione per telefonia mobile Raw Land in località Fornilli, in via Aldo Moro. Si aggiungono ad altre richieste già pervenute all’area- servizio Suap nei mesi scorsi. Le ultime richieste rimarranno pubblicate all’albo pretorio comunale per trenta giorni al fine di raccogliere eventuali osservazioni.

Mesi fa fu la volta del gestore Wind Tre che era pronto a predisporre un’antenna su un terreno privato all’interno del centro abitato di Licinella. L’annunciata installazione suscitò preoccupazioni tra i residenti, allarmati dalle presunte conseguenze dei campi elettrodomestici. Da circa due decenni in loco c’è un’antenna della Telecom, alla quale doveva affiancarsi quella del gestore Wind Tre. Sebbene non sia comprovato che la causa delle patologie siano le onde elettromagnetiche, i residenti hanno manifestato tutto il loro timore.

E il sindaco Franco Alfieri e la sua giunta fin da allora hanno preso tempo, dando intanto incarico a un tecnico, l’ingegnere Gaetano Criscuolo, a predisporre il “piano antenne”. Questi dovrà occuparsi di stabilire i punti dove poter installare le stazioni per le radio telecomunicazioni sul territorio comunale e compiere una mappatura dei campi elettromagnetici.

                                                                                                                                                            Andrea Passaro

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo nell’uliveto: domani i funerali

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo ritrovato lo scorso 10 gennaio nell’uliveto, che insiste lungo la strada provin

Eboli. Cardiello, “Centro SS Cosma e Damiano: una cattedrale nel deserto”

Eboli. Il consigliere comunale Avv. Damiano Cardiello presenta  interrogazioni comunali afferenti vari temi.  ” Centro Polifunz

Capaccio. Fondi, riutilizzo bene confiscato Licinella: Comune partecipa avviso

Capaccio Paestum. Il Comune partecipa all’avviso pubblico per il finanziamento di progetti di riutilizzo di beni confiscati e di prev

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2