Cannalonga aderisce al progetto Banca delle terre abbandonate ed incolte Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Cannalonga. Comune aderisce al progetto “Sibater”, la Banca delle terre abbandonate e incolte. Il Sibater è un’opportunità per i Comuni del Mezzogiorno. La Banca delle terre, contiene terreni abbandonati e/o incolti e aree dismesse (ad uso industriale, artigianale, commerciale, turistico-ricettivo), nonché ad unità immobiliari e o fabbricati rurali, in stato di abbandono da lungo tempo e di proprietà comunale. I destinatari della misura sono i Comuni di Abruzzo, Basilicata, Calabria, Campania, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia. I Comuni realizzano il censimento dei beni e pubblicano degli avvisi rivolti ai giovani in età 18-40 anni, per l’assegnazione in concessione dei beni censiti, sulla base della presentazione di progetti di valorizzazione. I giovani assegnatari dei terreni potranno accedere sia agli incentivi dedicati al settore agricolo, sia ai finanziamenti di “Resto al Sud”, sia agli altri incentivi nazionali e regionali per i quali abbiano gli ulteriori requisiti richiesti dalla misura specifica.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

nuovo-banner-mec

banner_papera_220x180

Leggi anche

“Città libera”: “Capaccio è diventato un luna park”

“Ormai Capaccio Paestum è diventato un grande Luna Park. Ma l’attrazione principale non è “a rota”. La giostra più getto

Albanella. Celebrazione matrimoni e unioni civili: giorni, orari e tariffe

Albanella. L’amministrazione comunale riconferma l’opportunità di celebrare matrimoni con rito civile o unioni civili in strutture

Castelcivita. Acquisto nuova statua: contribuiscono cittadini e Comune

Castelcivita. Acquisto nuova statua Madonna di Pompei per la parrocchia di San Cono: contribuisce anche il Comune diretto dal sindaco [

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2