Camerota, volontari cancellano scritte ingiuriose contro sindaco Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

ERANO APPARSE SUI MURI DELLA GALLERIA LUNGO LA MINGARDINA

Camerota. Cancellate da alcuni volontari le scritte ingiuriose rivolte al sindaco apparse nei giorni scorsi lungo la Mingardina. “Ringrazio tutte le persone che mi hanno dimostrato stima e affetto per le scritte apparse lungo la Mingardina-dichiara il sindaco Mario Salvatore Scarpittaper l’autore o autori, provo solo un senso di pietà e compassione. Sarebbe troppo semplice fermare questa grande macchina del risanamento e della legalità, con una bomboletta spray. L’obiettivo dell’amministrazione comunale di Camerota non cambia. La nostra missione resta immutata. Nessuno può smuoverci o farci cambiare idea o addirittura farci compiere un solo passo indietro. Camerota ormai viaggia a ritmi altissimi. Ringrazio anche chi si è preso la briga di cancellarle quelle scritte-conclude Scarpitta-gesto nobile e molto apprezzato“.

»

Leggi anche

Eboli, scontro furgone-moto: in ospedale 27enne di Albanella

Eboli. Incidente stradale lungo la Sp30: a scontrarsi sono stati una motocicletta e un furgone. Il centauro ha avuto la […]

Tre medici per guardia medica Camerota: “Primi in Regione”

Camerota. «Siamo veramente orgogliosi del nostro progetto pilota. Al nostro insediamento la guardia medica aveva gran parte dei turni

Camerota/Centola: accampamenti abusivi, rimosse 50 tende

Camerota/Centola. Blitz congiunto guidato dei carabinieri della stazione di Camerota e di Centola, dalla guardia costiera dell’uffici

Webp.net-gifmaker