Camerota, giunta approva lavori al Mingardo per 10 milioni di euro Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Camerota. L’amministrazione comunale guidata dal sindaco Mario Salvatore Scarpitta, ha approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica relativo ai “Lavori di messa in sicurezza e adeguamento del tratto di strada provinciale SP562 adiacente Cala del Cefalo-Cala Finocchiara che costituisce il principale supporto alle attività turistiche del litorale di Camerota”, redatto dall’Ufficio Tecnico Comunale per una spesa complessiva di 9.980.000 euro. Il finanziamento arriva dalla Regione Campania. La promessa è stata strappata dal sindaco Scarpitta direttamente al governatore Vincenzo De Luca, quando, a luglio scorso, in occasione dell’inaugurazione dell’impianto di depurazione, il presidente della Campania si recò a Camerota. Scarpitta accompagnò De Luca proprio lungo la strada che costeggia la Cala del Cefalo, dove il mare, attraverso un’attività erosiva costante, ha messo a dura prova la sede stradale. L’intervento è stato inserito nel Programma Triennale Lavori Pubblici 2021/2023. Ora si attende il decreto di finanziamento per dare via al progetto definitivo e all’opera.

»

Leggi anche

Albanella. Sanzione scarichi depuratore: 17 anni e vertenza ancora in atto

Albanella. Sanzione al Comune per aver superato i limiti degli scarichi provenienti dagli impianti di depurazione comunale: la Cassazio

S.Arsenio, coppia priva di sensi: a dare l’allarme è il figlio negli USA

Sant’Arsenio. Non riesce a contattare i genitori dagli Stati Uniti: ha allertato polizia locale e vigili del fuoco, che hanno [&h

Castel S.Lorenzo, percorso anti Covid al Museo civiltà contadina

Castel San Lorenzo. Messa in sicurezza dei luoghi e protezione dal Covid: il Comune, retto dal sindaco Giuseppe Scorza, ottiene un [&h