Aquara. Ex centro Lontra, Luciano:”Completato a breve” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Aquara. L’ex centro Lontra sarà definitivamente completato ed entrerà in funzione nei prossimi mesi. A darne notizia è il vicesindaco Vincenzo Luciano. Finalmente dopo tanti anni e come promesso in campagna elettorale giunge a conclusione la storia dell’ex centro Lontra– dichiara Luciano- la struttura, ora denominata Centro Culturale e Sociale Fioravante Serraino, sarà luogo al piano terra di un centro medico specialistico permanente, tale da concretizzare l’iniziativa delle Giornate della Salute; il primo piano sarà adibito a sala polivalente con centro di documentazione sulla flora e la fauna dei corsi d’acqua dolce del PNCVA ed è pronto per l’inaugurazione, grazie al contributo concesso in queste ore dall’Ente Parco. Si coglie l’occasione per ringraziare l’Ente Parco nella persona del presidente Tommaso Pellegrino e del direttore Romano Gregorio e di tutti coloro che hanno creduto nel valore e nella funzione di tale opera a partire dal sindaco Antonio Marino e all’intera amministrazione comunale. Il recupero funzionale dell’intera opera, fortemente voluta dall’allora sindaco Vincenzo Luciano e membro del CdA dell’Ente Parco, si concluderà anche con la riqualificazione dell’area, avviata durante l’estate scorsa, nei pressi del fiume Calore in Mainardi di Aquara. La riqualificazione di quest’ultima struttura – conclude Vincenzo Luciano rientra in un progetto esecutivo già finanziato per l’intero percorso del fiume Calore nel territorio comunale per il risanamento ambientale e per il suo rilancio turistico”.

»

Leggi anche

Giffoni Valle Piana. Ritrovato in un dirupo corpo Palmieri: fatto a pezzi da moglie e figli

Giffoni Valle Piana. Omicidio del panettiere Ciro Palmieri 43 anni: il corpo ritrovato in un dirupo. Il ritrovamento è stato […

Albanella. Evento Oasi, Mirarchi:”Nessuna mancanza di rispetto memoria di Sara”

Albanella. “Svolgere una manifestazione nell’Oasi Bosco Camerine non è stata di sicuro una mancanza di rispetto ai familia

Agropoli. Movida: ecco gli orari da rispettare

Agropoli. Il sindaco Roberto Mutalipassi ha firmato un’ordinanza per regolamentare gli eventuali intrattenimenti musicali che dov

Webp.net-gifmaker