Altavilla, al via digitalizzazione archivio storico comunale Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Altavilla Silentina. Prende il via il progetto, finanziato dalla Regione Campania, volto alla digitalizzazione del nostro archivio storico comunale. Candidato a bando POR FESR 2014-2020 – Obiettivo Specifico 2.2 – “Manifestazione d’interesse relativa al Progetto di Digitalizzazione, Fruizione e Conservazione del Patrimonio Culturale di Archivi e Biblioteche della Regione Campania”, ai sensi della Dgr n. 67 del 13 febbraio 2018. “I materiali oggetto di analisi, interni alle sezioni di maggior pregio che verranno digitalizzate, rappresentano un importante tassello identitario delle nostre radici, un passepartout per veicolare un pezzo della nostra memoria storica ai posteri. La valenza storico-culturale in essi racchiusa ne fa un patrimonio di inestimabile valore che è fondamentale preservare e tramandare. I vantaggi saranno tanto in termini di accessibilità, quanto di fruizione su scala globale, entrando al contempo in un circuito di rete che permetterà al nostro patrimonio storico-identitario, ora sconosciuto ai più, di essere noto e fruibile oltre i confini. Ciò favorirà anche una crescita condivisa in termini di scambi socio-culturali. Ringraziamenti sentiti, oltre che doverosi, vanno alla Scabec – società in house della Regione Campania nata per la valorizzazione e la promozione dei beni culturali regionali – che, attraverso un valente team di instancabili professionisti, ha seguito con metodica, professionalità e accuratezza la nostra progettualità, dalla presentazione sino alla messa in opera.  Una scommessa. Vinta. Atta a sottolineare quanto la caparbietà dei piccoli territori si faccia spazio per urlare al mondo la propria bellezza”, affermano dall’amministrazione comunale.

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Eboli, schianto contro albero: a perdere la vita Dario Gubitosi di Giffoni

Eboli. Auto contro albero: a perdere la vita è stato l’imprenditore edile Dario Gubitosi, di 63 anni. L’uomo risiedeva a [

Vallo di Diano. Gdf sequestra 15 tonnellate di “nocciolino” non a norma

Prosegue incessante l’attività della Guardia di Finanza per il contrasto della commercializzazione di prodotti non a norma. Nei gior

Capaccio. Rapina lungomare: arrestati uno straniero e un italiano

Capaccio Paestum. In manette gli autori della rapina ai danni di due donne, avvenuta nella mattinata di ieri sul lungomare.  Si [&hel

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2