Accessibilità e turismo, pista ciclabile da Agropoli a Salerno: ok protocollo Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. Firmato protocollo di intesa per una rete ciclabile intercomunale, che parte da Agropoli e termina a Salerno. Sono 60 km circa di percorso, dal Testene a Mercatello. La firma del protocollo è avvenuta presso la sala De Sanctis di Palazzo Santa Lucia, sede della Regione Campania, alla presenza dell’assessore regionale ai Trasporti, Bruno Discepolo, la Provincia di Salerno e i Comuni della Costa Campana Salerno, Pontecagnano Faiano, Bellizzi, Eboli, Battipaglia, Capaccio Paestum, Agropoli e Castellabate.

AGROPOLI COPPOLA 

Il progetto sarà candidato al bando del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti Asse “Accessibilità Turistica”. “Si mira a migliorare per metà l’esistente e per l’altra metà verrà creata una pista ciclabile ex novo– dichiara il sindaco di Agropoli, Adamo Coppola– una importante infrastruttura ecocompatibile che potrà rappresentare un punto di forza per la valorizzazione e il rilancio dei nostri territori“.

EBOLI CARIELLO 

Il protocollo di oggi segue di qualche mese– afferma il primo cittadino di Eboli, Massimo Cariellola sottoscrizione tra la Regione Campania e i Comuni della Costa Campana di un altro importante documento d’intesa con il coordinamento di Francesco Alfieri, consigliere del Presidente della Regione Campania per le materie attinenti al Masterplan per la rigenerazione e valorizzazione del litorale Salerno Sud, per riqualificare la costa a Sud di Salerno, attraverso un percorso programmatico e progettuale da porre in essere per trasformare il litorale nel principale attrattore del Mezzogiorno. Azioni sinergiche e di grande valenza strategica, questa la forza del Masterplan che rappresenta un importante strumento per il decollo dell’economica, del turismo balneare e sostenibile e il rilancio della mobilità, interna ed esterna, dei siti di interesse turistico caratterizzati da particolare pregio storico e culturale, per una dotazione finanziaria pari a 90 milioni di euro. Il territorio della Provincia di Salerno -conclude Cariello-rappresenta uno snodo strategico della Ciclopista del Sole che ha verificato la fattibilità degli itinerari ciclabili di lunga percorrenza definiti delle proposte Bicitalia ed Eurovelo. E la città di Eboli saprà fare la sua parte con i suoi quasi nove chilometri di costa e una vocazione turistica importante“.

Il bando ministeriale ha l’obiettivo di migliorare l’accessibilità e l’attrattività di siti di interesse turistico di particolare pregio storico e culturale. I fondi messi a disposizione sono circa 90 milioni di euro.

BELLIZZI VOLPE 

Un altro passo importante per la realizzazione del progetto di masterplan per lo sviluppo integrato della fascia pinetata– dice soddisfatto Mimmo Volpe, sindaco di Bellizzi-da Salerno a Castellabate. Aeroporto, turismo, archeologia, viabilità e ambiente. Il territorio che guarda al futuro per creare nuova occupazione“.

CAPACCIO ALFIERI 

Un’altra iniziativa di portata strategica per l’intero territorio del Masterplan che mostra la concretezza con cui siamo portando avanti, con tutti i Sindaci, i lavori del tavolo istituzionale d’indirizzo– dichiara Alfieri-l’idea è quella di una Rete che, seguendo in parte il tracciato dell’ormai obsoleta pista ciclabile di proprietà della Provincia, si snodi dall’ultimo tratto del lungomare di Salerno fino ad Agropoli, in stretta connessione con tutti gli attrattori turistici del territorio, a cominciare dal patrimonio archeologico di Paestum. Il tracciato- conclude-, inoltre, si riconnetterà con i principali percorsi di richiamo internazionale che toccano la Campania, a cominciare dalla Ciclopista del Sole e dalla Via dei Pellegrini”.

»

Leggi anche

Eboli. Va in ospedale a prendere nonno e lo investe

Eboli. Va in ospedale a prendere il nonno appena dimesso e lo investe in retromarcia con il furgone. L’incidente non […]

Convergenze, per la terza volta, premiata tra eccellenze imprenditoriali

Capaccio Paestum.  Convergenze S.p.A. Società Benefit (EGM: CVG), operatore ditecnol ogia integrato attivo nei settori Telecomunicazi

Roccadaspide. Efficientamento energetico: pubblica illuminazione a led

Sono in corso di svolgimento i lavori di efficientamento energetico dell’impianto di pubblica illuminazione di Roccadaspide, realizza

Webp.net-gifmaker