Agropoli, Arpac certifica mare eccellente Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Agropoli. I cinque tratti di costa in cui è suddiviso il litorale di Agropoli hanno una classificazione del mare «Eccellente» e non presentano limiti per la balneazione. È quanto emerge dalla Classificazione delle Acque di Balneazione per l’anno 2022, approvata dalla Giunta regionale della Campania sulla base delle indicazioni fornite dall’Arpac.

L’Agenzia regionale per la protezione ambientale durante la stagione balneare monitora costantemente il mare campano, in modo da verificarne lo stato di salute. Sulla base dei dati dell’ultimo triennio, poi, la giunta regionale provvede alla valutazione e classificazione delle acque di mare destinate alla balneazione, secondo i criteri stabiliti dalla normativa in vigore. Per Agropoli, le cui spiagge da anni sono premiate anche con la Bandiera Blu della Fee, ancora una volta non sono emerse criticità.

«Anche per il 2022 la costa agropolese ottiene il massimo della classificazione. Un risultato positivo raggiunto anche grazie alle nostre politiche ambientali e ai controlli più rigidi fatti sui corsi d’acqua che grazie anche a delle associazioni locali vengono costantemente monitorati»,spiega l’assessore all’ambiente Rosa Lampasona.

Soddisfazione è stata espressa anche dal sindaco Adamo Coppola: «Un risultato che ci aspettavamo, ma il lavoro da fare è ancora tanto per la nostra costa. Dobbiamo investire soprattutto per implementare i servizi, ma abbiamo l’obbligo anche di dare una risposta definitiva al problema della posidonia spiaggiata. L’iter per la rimozione non è semplice ma una volta ricevuto il finanziamento regionale ci siamo messi immediatamente in moto per poter avviare gli interventi di rimozione della posidonia prima dell’avvio della stagione balneare. È un lavoro complesso, con un iter non agevole e costi notevoli, ma la questione non può più attendere».

»

marco polo appalti 1

CISL FP BANNER

convergenze

banner bbc aquara sito

banner caputo sito

output_yJ10wl

nuovo-banner-mec

nuovo-banner-cerere

banner_papera_220x180

Leggi anche

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo nell’uliveto: domani i funerali

Albanella. E’ di Giuseppe Gaudiano il corpo ritrovato lo scorso 10 gennaio nell’uliveto, che insiste lungo la strada provin

Eboli. Cardiello, “Centro SS Cosma e Damiano: una cattedrale nel deserto”

Eboli. Il consigliere comunale Avv. Damiano Cardiello presenta  interrogazioni comunali afferenti vari temi.  ” Centro Polifunz

Capaccio. Fondi, riutilizzo bene confiscato Licinella: Comune partecipa avviso

Capaccio Paestum. Il Comune partecipa all’avviso pubblico per il finanziamento di progetti di riutilizzo di beni confiscati e di prev

banner-il-mondo-dei-bimbi

DP GOMME BANNER WEB

Webp.net-gifmaker

Webp.net-gifmaker (1)

Webp.net-gifmaker-2