Cava de’ Tirreni. Cannabis in casa: nei guai un disoccupato 50enne Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Nella mattinata di ieri personale del Commissariato distaccato di PS di Cava de’ Tirreni, d’intesa con la Procura della Repubblica presso il Tribunale di Nocera Inferiore, nell’ambito di mirati servizi finalizzati a reprimere il fenomeno della produzione/coltivazione di sostanza stupefacente, ha tratto in arresto un cinquantenne, residente a Cava de’ Tirreni.
Nell’abitazione dell’uomo, disoccupato, è stata rinvenuta sostanza erbacea essiccata di colore verde del tipo cannabis indica o sativa per un peso di circa 1,6 kg; circa 400 gr. di fogliame essiccato; alcune piante della medesima natura in fase di essiccazione ( di misura compresa tra i 120 e 180 cm); un bilancino di precisione; un rotolo di busta cellophane trasparenti usate per il confezionamento della sostanza e diversi prodotti chimici per la coltivazione delle piantagioni. Il tutto veniva posto sotto sequestro.
Nella mattinata odierna, all’esito del giudizio direttissimo, dopo la convalida dell’arresto, l’uomo è stato posto in libertà.

»

Leggi anche

Sicurezza Luci d’Artista: ecco tutte le azioni e i servizi messi in campo

Salerno. A conclusione della manifestazione d’arte luminosa “Luci d’Artista Salerno 2022-2033”, iniziata venerdì 2 dicembr

San Marzano Calcio conquista Coppa Italia Dilettanti

San Marzano sul Sarno. “A nome dell’amministrazione comunale, voglio rivolgere con grande entusiasmo i miei più sentiti co

Castellabate. Associazione Tommy 125 dona defibrillatore a Comune

Installato in maniera definitiva il defibrillatore donato dall’associazione Tommy 125 presso la Casa Comunale in Santa Maria. Un vali