Sacco, si è insediato consiglio comunale: la giunta del sindaco Latempa Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Sacco. Si è insediato due giorni fa il nuovo consiglio comunale con il sindaco Franco Latempa confermato alla guida del piccolo comune della Valle del Calore. Nel corso dell’assise pubblica è stata comunicata la composizione della giunta, con la conferma alla carica di assessore e vicesindaco  di Emilia Polito, ed alla carica di assessore il consigliere Francesco Monaco. ” Formulo ancora al Consiglio Comunale gli auguri di buon lavoro nel superiore interesse della nostra comunità – ha commentato Latempa –  un sentito ringraziamento per la compostezza e il senso di responsabilità  dimostrato in questa campagna elettorale.
 Abbiamo evitato polemiche e personalismi, convinti che il confronto debba avvenire sempre su fatti e argomenti concreti che interessano la nostra Comunità. E Il risultato elettorale ci ha dato ragione.
Ora ci tocca amministrare il nostro paese per i prossimi 5 anni. Lo faremo nell’interesse di tutta  la nostra comunità, cercando sempre un confronto costruttivo e inclusivo sui problemi e sulle soluzioni.
Un grazie particolare ai consiglieri non eletti il cui contributo è stato determinante per l’affermazione della nostra compagine e che resteranno parte integrante del nostro progetto.
Ringrazio gli amici e i miei familiari che mi hanno fatto sentire tutto il calore del loro sostegno e della loro solidarietà in questa “difficile” campagna elettorale. Agli amici concittadini che non sono riusciti ad affermarsi in questa competizione elettorale chiedo di giudicarci dai fatti e di collaborare per il bene comune.  Noi saremo l’amministrazione di tutti, io continuerò ad essere il sindaco di tutti”. 
»

Leggi anche

Campagna, finanziati due progetti di innovazione digitale

Campagna. La Presidenza del Consiglio dei Ministri (Dipartimento per la trasformazione digitale) ha finanziato i primi due progetti di

[VIDEO] Altavilla. Emergenza cinghiali: devastata piantagione di mais

Altavilla Silentina. Il territorio comunale da tempo ostaggio di branchi di cinghiali, che raggiungono le coltivazioni lasciando, al lo

Albanella. Incidente in scooter : madre e figlia in ospedale

Albanella. Brutto incidente lungo la strada che da Bosco conduce alla contrada di San Nicola. E’ accaduto poco prima delle [&hell

Webp.net-gifmaker