Sacco fuori dai fondi Pnrr, Latempa:”Scelte di politici da strapazzo” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il Comune di Sacco escluso dai fondi Pnrr destinati ai territori a rischio abbandono o abbandonati. La rabbia del sindaco Franco Latempa contro la Regione Campania che ha individuato 38 comuni destinatari delle risorse.

” Dal ministero della Cultura arrivano risorse per avviare progetti pilota (20.000.000 di euro per un solo progetto per ogni regione) per la rigenerazione culturale, sociale ed economica dei territori – afferma Latempa –   a rischio abbandono o abbandonati. Spetta alle Regioni individuare i centri caratterizzati da un indice di spopolamento progressivo e rilevante.  Sacco e tanti altri comuni che hanno indici di spopolamento altissimi non avranno la possibilità di presentare istanza. Bisogna cominciare a far capire a certi politici da strapazzo, che devono avere più rispetto dei territori che amministrano. Non nascondo la delusione per questa gestione approssimata dei fondi Pnrr e, ripeto, irrispettosa dei territori. Per quanto mi riguarda voglio capire il perché si è arrivati ad una scelta così palesemente discutibile. Chiedo pertanto ai consiglieri regionali, agli enti territoriali (Comuni, Comunità Montane, Unione dei Comuni), all’Anci, all’Uncem di farsi carico di una immediata richiesta di chiarimenti agli organismi regionali  – conclude Latempa – e per permettere a tutti i territori di avere eguale dignità all’interno della nostra regione. Va chiesto subito un incontro immediato con il governatore per avere chiarimenti e per chiedere le giuste correzioni a quest’atto, ripeto, irrispettoso verso i nostri territori che abbiamo l’obbligo di rappresentare con dignità”. 

»

Leggi anche

Maxi incidente stradale: vittima 46enne di Pollica

È di un morto e otto feriti il bilancio complessivo del maxi incidente stradale avvenuto ieri sera sulla Cilentana, allo […]

Rincari energia e materie prime: parola ai panificatori di Abanella

Albanella. Da lunedì prossimo aumenta il costo del pane a Salerno. In media si pagherà 4 euro al chilo. Intanto […]

Nel Salernitano a rischio chiusura centinaia di panifici

Centinaia di panifici rischiano di abbassare le serrande a causa del caro energia e materie prime. Sono ben 500 le […]

Webp.net-gifmaker