[VIDEO] Castel S.Lorenzo, presentato progetto “Borghi e Città degli antichi mulini” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Castel San Lorenzo. Presentato oggi a Castel San Lorenzo il progetto “Borghi e città degli antichi mulini”, la rete promozionale che punta al recupero dei territori in cui insistono i mulini antichi e al coinvolgimento degli stessi in attività di promozione legate alla rimessa in funzione delle strutture un tempo punto cardine dei paesi.

Il progetto vede come ente capofila il Comune di Bovino, ed è condiviso dai Comuni di Castel San Lorenzo, Matrice e Morcone. Luoghi di sviluppo economico e commerciale delle piccole comunità, di incontri e scambi socio-culturali, i mulini sono parte integrante dei piccoli borghi.

Hanno preso parte alla presentazione, tra gli altri,  i sindaci di Bovino Vincenzo Nunno, di Matrice Arcangelo Lariccia, Vincenzo Florio, Comitato tecnico scientifico dell’associazione “Borghi e città degli antichi mulini” , Maurizio Varriano, giornalista e coordinatore del Comitato tecnico scientifico dell’associazione “Borghi e città degli antichi mulini”.

Gli enti coinvolti – spiega il sindaco di Castel San Lorenzo, Giuseppe Scorzahanno fatto gruppo per promuovere temi cari alle nostre tradizioni: gli antichi mulini. Ci unisce come comune denominatore l’attività produttiva che si svolgeva nei tempi addietro, la socialità particolare che si viveva intorno al mulino e che attraverso questa rete cerchiamo di sviluppare e promuovere, di presentare come valore dei territori rispetto a una ruralità oggi moderna che ritrova nelle tradizioni l’energia per poter tornare a esprimersi e a proporre un modo di vivere sano. L’associazione è stata creata circa due anni fa e, ovviamente, ha risentito degli effetti della pandemia. Oggi la presentiamo ufficialmente, per ripartire con energia in termini di promozione e conoscenza delle nostre attività. Ospitiamo i rappresentanti dei Comuni che ne fanno parte e presentiamo il materiale pubblicitario e divulgativo che abbiamo deciso di allestire in maniera comune, proprio per dare un’impronta alla mission che perseguiamo e anche un elemento di identità ai nostri comuni”. 

»

Leggi anche

Capaccio. Circolo Fratelli d’Italia ringrazia cittadini per consenso ricevuto

Il circolo cittadino di fratelli D’Italia esprime un sincero ringraziamento e una profonda gratitudine per la fiducia e la preferenza

Agropoli. Maltempo, chiuso tratto Sp84 verso Trentova

Il sindaco di Agropoli, Roberto Mutalipassi ha disposto con apposita ordinanza la chiusura del tratto della SP 184, che dal […]

Salerno. Un libro per commemorare il generale Dalla Chiesa

Il 27 settembre 2022, alle ore 10:30, presso l’aula magna del Convitto Nazionale “Torquato Tasso” di Salerno, il Magg. Antonio [&

Webp.net-gifmaker