A Campagna iniziativa di sensibilizzazione ambientale” Il mare inizia qui” Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

È stata presentata ieri  in collaborazione tra l’Università Popolare Interculturale e il Comune di Campagna l’iniziativa “Il mare inizia qui”. Una campagna di sensibilizzazione ambientale per evitare che i cittadini buttino rifiuti per terra, quali ad esempio cicche di sigaretta, piccoli oggetti di plastica o graffette metalliche,  che finiscono nelle griglie stradali. Ma anche per prevenire l’abbandono o il getto di rifiuti nel lavandino di casa, wc, canali di scolo superficiali, fontane, fiume,  potenzialmente pericolosi per l’ambiente marino.

L’iniziativa parte dal territorio comunale di Campagna, in provincia di Salerno, con la consegna al Sindaco Roberto Monaco della prima targa stradale “NON GETTARE NULLA, IL MARE INIZIA QUI” che sarà installata in prossimità di alcuni tombini.

<<Il benessere del nostro mare dipende anche dai nostri comportamenti quotidiani – affermano congiuntamente il Presidente dell’Università Popolare Interculturale Walter Iannotti e il Sindaco di Campagna Roberto Monaco – e da ciò che gettiamo nell’ambiente sia domestico che stradale, questo perché ciò che a volte ci sembra lontano è in realtà molto più vicino. L’iniziativa proseguirà con il coinvolgimento delle scuole e gli studenti saranno chiamati a personalizzare le griglie con forme che rimandano agli animali marini quali ad esempio tartarughe marine e balene>>.

Inoltre sono previste azioni di pulizia dei canali stradali, sentieri, alvei fluviali, spiagge e luoghi sensibili, nonché laboratori di ecologia nelle scuole. Il tutto verrà svolto grazie al contributo volontario di cittadini e aziende che potranno sostenere economicamente le varie azioni previste dal progetto pubblicate sulla piattaforma di crowdfunding “Produzioni dal Basso” e sui siti web www.ilmareiniziaqui.it e www.universitapopolareinterculturale.it dove saranno visibili i vari step e le azioni della campagna per sostenerla attivamente.

<<Abbiamo deciso di lanciare questa nuova iniziativa ambientale nazionale in un contesto territoriale montano come Campagna proprio per sensibilizzare i cittadini e renderli consapevoli, che le azioni di protezione del mare partono anche dalla salvaguardia dei corsi fluviali>>.

 

»

Leggi anche

Eboli. Mercato trasferito in via delle Olimpiadi: bene la prima

Eboli. Da questa mattina è ufficialmente partito il mercato del sabato presso Via delle Olimpiadi, dove è stato trasferito per [&hell

Tragedia a Cava de’ Tirreni: investita da camion perde la vita

Tragedia a Cava de’ Tirreni: 68enne donna investita da camion perde la vita. Da una prima ricostruzione dei fatti il conducente [&he

Battipaglia. Controlli straordinari polizia: sequestro droga e denuncia

Nella giornata di ieri si è svolto un servizio straordinario di controllo del territorio, nel Comune di Battipaglia, in risposta [&hel

Cellulari, coltelli e droga scoperti in carcere a Napoli

Napoli. Venti/venticinque smartphone di ultima generazione, sei-sette coltelli “a molletta” di 13/16 centimetri, sostanza