Salerno, spaccio e cellulari in carcere: 52 arresti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

In tutto sono 56 i soggetti indagati

Salerno. La Polizia di Stato e la Polizia Penitenziaria stanno eseguendo un’ordinanza di applicazione di misure cautelari emessa dal gip del Tribunale di Salerno, su richiesta della locale Direzione distrettuale antimafia, nei confronti di 56 soggetti indagati a diverso titolo per associazione finalizzata al traffico di stupefacenti e per associazione per delinquere finalizzata all’introduzione e all’uso in carcere di telefoni cellulari, oltre che per numerosi reati fine afferenti alle citate associazioni criminali. I fatti sono avvenuti all’interno della casa circondariale di Salerno. Gli arresti effettuati sono 52. 

»

Leggi anche

Ad Aquara parte il progetto “Nonno Vigile”

Ad Aquara al via, in via sperimentale,  il progetto Nonno Vigile approvato dall’amministrazione comunale diretta dal sindaco Antonio

Perdifumo. Perseguita ex: divieto di avvicinamento e braccialetto elettronico

Perdifumo. Perseguita l’ex compagna: scatta il divieto di avvicinamento con l’applicazione del braccialetto elettronico. 

Salerno, in Prefettura firmato patto per prevenire il disagio giovanile

Salerno. Ieri, presso il Salone Azzurro del Palazzo del Governo, è stato sottoscritto il Patto per prevenire e contrastare il [&hellip

Ladri acrobati in azione a Battipaglia: furto in via Serroni

Battipaglia. Si arrampicano  sui tubi e condizionatori della parete esterna di un palazzo e mettono a segno un furto.  Sono […