Salerno. Questura attiva protocollo Zeus per “rieducare” uomini molesti Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Il Questore della provincia di Salerno, il giorno 1 febbraio 2023, ha sottoscritto con il Centro italiano per la promozione e la mediazione (Cipm) Sezione di Napoli, il Protocollo Zeus.

L’intesa, finalizzata ad interrompere sul nascere la spirale della violenza, prevede una sinergia particolare tra operatori della Questura di Salerno e del Cipm coinvolti nell’intervento di prevenzione.

Il Questore, ammonita la persona dopo una scrupolosa valutazione dei fatti narrati dalla vittima o di quelli accertati, la “invita formalmente” a prendere contatto con gli operatori del Cipm per accedere ad un percorso – gratuito – di riflessione sulle sue condotte moleste e di consequenziale rieducazione comportamentale.

Il protocollo ZEUS, infatti, nato come strumento per proteggere ed aiutare le donne, mira a “rieducare” gli uomini già dopo la prima manifestazione violenta per prevenire comportamenti più gravi.

 

»

Leggi anche

Agropoli, gestione PalaGreen: Comune cerca nuova associazione

Agropoli. La “Asd Volley Agropoli” recede dalla convenzione di gestione del PalaGreen per impossibilità ad adempiere agli obblighi

Cava, riduzione incarichi elevata qualificazione Comune. Sindacati: “Scelta scellerata”

Cava de’Tirreni. “A seguito della scellerata decisione presa dall’amministrazione comunale del Comune di Cava de’ T

Claudio Pignataro, commissario cittadino Fratelli d’Italia Capaccio

Il Presidente Provinciale Giuseppe Fabbricatore ha nominato il dirigente provinciale del partito Claudio Pignataro come nuovo commissar

Campania. Fisco e Scuola: al via concorso “Caro Sindaco…”

Fisco e Scuola: al via il concorso “Caro Sindaco…” per le scuole della Campania.  Parte l’edizione 2024 di “Caro Sindaco…�