Salerno, espulsi 4 extracomunitari irregolari Pagina Facebook Voce di Strada Profilo Twitter Voce di Strada

Avevano tutti precedenti penali

Salerno. Nel corso dei servizi di polizia finalizzati al controllo del territorio ed all’intensificazione dell’attività dell’ufficio immigrazione con riferimento alle verifiche della regolarità sul territorio nazionale dei cittadini stranieri presenti nella nostra provincia, nel fine settimana appena trascorso quattro cittadini extracomunitari irregolari e con diversi precedenti di polizia a loro carico sono stati rintracciati ed espulsi.

Due cittadini marocchini sono stati accompagnati presso il CPR di Brindisi, mentre altri due – un cittadino albanese ed un altro cittadino marocchino – hanno fatto ricorso al cd rimpatrio volontario allontanandosi con un volo aereo per il loro paese di origine.

Dei due cittadini marocchini accompagnati presso il centro permanenza e rimpatrio di Brindisi il primo si era reso responsabile di atti osceni in luogo pubblico nei pressi della villa Carrara di Salerno: il fatto – per il quale sono intervenuti i poliziotti delle Volanti insieme con la Polizia Locale – ha destato molto scalpore anche mediatico e ha molto turbato la collettività. Il secondo cittadino accompagnato invece aveva esercitato l’attività di parcheggiatore abusivo in Piazza Amendola.

Per entrambi, a seguito delle attività burocratiche necessarie, scatterà il rimpatrio in Marocco organizzato dalla Direzione centrale dell’immigrazione e della Polizia delle frontiere.

»

Leggi anche

Salerno. Tentato furto e utilizzo carta rubata : 2 arresti

Nell’ambito dell’attività di prevenzione generale e controllo del territorio, in data 29 gennaio  personale di polizia gi

Agropoli. Dopo atti vandalici: completata recinzione Pala Impastato e Pala Green

Agropoli. Completata la recinzione del Pala Impastato e del Pala Green. In passato, ve ne era una solo parziale. “A […]

Gdf, al porto di Salerno sequestrati 60 chili di cocaina: 2 arresti

Nella mattinata di ieri, militari del Comando Provinciale della Guardia di Finanza di Salerno hanno proceduto all’arresto in flagranz